Archivio tag: tecnologie

  • Tecnologie per lo Smart working, i consigli Epson

    epson stampante

    Una connessione veloce e affidabile, una rete wi-fi, un pc che offra prestazioni adeguate, magari con un monitor grande, una stampante multifunione: è l’attrezzatura tecnologica ideale per i professionisti che scelgono lo smart working, il lavoro da casa,  secondo i consigli di Epson, colosso hi-tec internazionale nel settore hardware. Il lavoro agile è uno dei temi forti in relazione alle trasformazioni del mercato del lavoro, al centro anche di un disegno di legge approvato dal Governo, che dovrà ora percorrere l’iter parlamentare, e che fissa precisi paletti normativi su questa modalità di lavoro agile. Vediamo allora quali sono le dotazioni tecnologiche consigliate per lo smart worker.

    (more…)

    Tags:

    • Microsoft e il cloud computing: quali prospettive?

      Cloud ComputingL’espressione cloud computing individua in informatica un insieme di tecnologie per la gestione e l’uso di risorse distribuite, sia a livello di calcolo che di memorizzazione.

      Le applicazioni in ambito professionale sono molteplici e consentono di ottimizzare le risorse aziendali, anche se diverse tra loro, facendole di fatto apparire come normalizzate.

      La notizia apparsa su PMI.it appare di rilievo, in quanto sembra che Microsoft sia intenzionata ad abbracciare il mondo del cloud computing mediante lo sviluppo di un sistema dedicato a tale tecnologia e, soprattutto, indipendente dalla progettazione del tipico OS client, che dovrebbe sfociare in Windows 7.

      Una conferma in tale direzione implicherebbe il definitivo riconoscimento da parte della casa di Redmond dell’importanza strategica del Web, in quanto si andrebbe verso la definizione di applicativi orientati alla Rete, favorendo il nuovo concetto di condivisione operativa che si sta affermando con Goole Apps e Acrobat.com.

      (more…)

      Tags:

      • RFID, mappe 3D e sicurezza aziendale

        RFID e mappe 3DLa tecnologia RFID, pur incontrando difficoltà  ad imporsi, sta conoscendo negli ultimi tempi alcuni progetti applicativi tesi a metterne in pratica le peculiarità  principali.

        Tra questi, mi pare interessante citarne uno riguardante la sperimentazione sul supporto all’evacuazione di edifici durante un’emergenza, basato su tale tecnologia e mappe tridimensionali e frutto del lavoro di HCI Lab.

        Si tratta in pratica di un sistema mobile in grado di fornire istruzioni di evacuazione in tempo reale all’utente mediante l’uso di un comune palmare sul quale viene visualizzata la rappresentazione 3D dei locali di un edificio.

        (more…)

        Tags:

        • iPhone-mania, le ragioni di una scelta

          iphone4.jpgA pochi giorni dal gran giorno, l’iPhone Day, cerchiamo di capire se davvero si tradurrà  in successo consolidato il grande fermento che ha accompagnato nelle ultime settimane – tra promesse ed esagerazioni, fra dubbi e polemiche – l’arrivo sul mercato di un dispositivo che è stato capace di diventare un fenomeno, che dilaga su Internet ormai da mesi.

          L´attenzione per questo terminale – che si preannuncia portatore di grandi innovazioni – è sempre crescente e interessa sempre più campi. A tal proposito sarebbe interessante capire quanto di questo fenomeno può effettivamente dipendere da un rivoluzione sostanziale del mondo tecnologico e quanto invece non si tratta di un eclatante esempio di moda tech del momento.

          E´ innegabile che il nuovo prototipo di casa Apple abbia un suo fascino e faccia gola a tutti i fan della tecnologia futuristica. E´ impressionante, tuttavia, come il mercato generale si sia fatto prendere da una febbre generale di produzione di kit, accessori, tool, programmi applicativi e ogni sorta di diavoleria che aumenti le potenzialità  del già  ben dotato iPhone o ne esalti le qualità .

          (more…)

          Tags:

          • Integrare la Powerline nella propria rete Lan

            PowerlineSe vi dovesse servire un nuovo punto rete senza dover cablare altre postazioni inizialmente non previste, sopperendo in alcuni casi a mancanze di segnale di una rete wireless, potrete collegarvi con l’ausilio di adattatori attraverso la presa elettrica a 220 Volt. La soluzione si chiama Powerline.

            Come si sa, la tecnologia di trasmissione dati su rete elettrica non è nuova: è utilizzata da decenni per sistemi interfonici casalinghi e in particolari ambiti (gestori di linee elettriche, applicazioni in ambito ferroviario).
            La Power Line Communication, però, offre oggi qualcosa di più, in via di sviluppo per la creazione di vere e proprie reti Lan (vedi novità  ICRON).

            Questo sistema è già  utilizzabile, ad esempio, tramite i prodotti NETGEAR POWERLINE XE, integrabili nella propria rete wired o wireless. La velocità  dichiarata è di 14Mbit, 85Mbit e 200Mbit. Sul sito del produttore i punti “lan” vengono dichiarati funzionanti fino a un numero di quattro o cinque, ma viene segnalato un difetto di produzione e un ritiro volontario da parte di Netgear sul modello xe103. Sugli altri, invece, ho trovato pareri piuttosto positivi in giro per la Rete.

            Questi prodotti offrono un elevato rapporto qualità /prezzo se confrontati con la spesa per nuovi cablaggi di punti rete al muro, e sono compatibili con il tanto temuto sistema operativo Windows Vista di Microsoft. Dopo la collocazione, la configurazione è automatica e indipendente, sia su reti con dhcp che senza.

            (more…)

            Tags: