Archivio tag: Sito aziendale

  • Restyling della “comunicazione web”

    Restyling della comunicazione webIn veste di Marketing Manager, mi confronto quasi quotidianamente con aziende i cui siti web avrebbero bisogno di una “ritoccatina”, a volte anche qualcosa di più.
    E, a questo proposito, i clienti mi domandano spesso: ogni quanto andrebbe “rifatto” il mio sito?

    Giriamo la questione in altri termini: ogni quanto diamo una “rinfrescata al nostro look” per sentirci in ordine, sufficientemente in linea con le tendenze del momento e apparire più piacevoli?
    Oppure: cosa pensate di un manager che si presenta sempre con lo stesso vestito, la stessa cravatta, lo stesso paio di scarpe?
    Lo stesso vale per la nostra immagine aziendale sul web. Forse ancora di più.

    Il sito web che un’azienda commissiona ad un’agenzia, al proprio reparto IT o a un consulente è una creatura che dovrebbe entrare “in famiglia” e che, come tale, ha bisogno di attenzioni, cure e continuità  nel rapporto.
    Questo è il lato romantico della faccenda. Ovviamente ne esiste uno molto più tecnico e concreto.

    (more…)

    Tags:

    • Sito aziendale efficace? Ecco le resistenze da superare

      worl-wide-web.jpgLe Piccole e Medie Imprese possono contare su valide tecnologie informatiche e telematiche per promuovere e pubblicizzare la propria attività . Un sito o un portale in Internet ben strutturati sono il miglior biglietto da visita che un dirigente può mostrare all’esterno traendo profitto dal ritorno d’immagine e dalla loro grande flessibilità  d’impiego.

      Le pagine web che contengono le informazioni dell’azienda non possono essere più soltanto una fotocopia ingrigita e sterile del proprio stabilimento. Piuttosto, è richiesto sempre di più che gli utenti e potenziali clienti trovino in esse giovamento per la fruizione di sistemi interattivi, che permettono una comunicazione pressoché immediata ed esauriente con tutti gli attori impegnati a collaborare con il dirigente.

      A tale proposito, come ormai ben noto, è lecito auspicare che ogni progetto web si doti di chat, forum, faq, opzioni multimediali, blog, feed e quant’altro sia utile per distinguersi e agevolare con sistematicità  una navigazione interessante.

      (more…)

      Tags:

      • WhiteHat Security: 9 siti Web su 10 sono carenti in sicurezza

        white-hat-security.jpg

        Le minacce informatiche e gli attacchi maliziosi continuano a perseguitare i gestori di siti Web e i navigatori. Con questo scenario sembra ovvio che molti sforzi vengano impiegati per risolvere problemi legati all’affidabilità dei siti Web.

        Qual’è quindi lo stato della sicurezza in questo ambito? Pessimo, almeno a sentire quanto dichiarato da WhiteHat Security nella sua ultima analisi su un campione consistenti di siti Web.

        (more…)

        Tags:

        • Partita IVA obbligatoria sulla home page?!? E chi lo sapeva…

          foto_siti_web1.jpgL’inserimento della partita IVA in calce alla home page della propria azienda può sembrare una banalità , una sciocchezza a cui non fare troppo caso, un optional per i più scrupolosi.

          La realtà  però è più dura di quello che si potrebbe pensare: l’Agenzia delle Entrate ha multato società  inadempienti per centinaia di euro. Infatti la sanzione può variare da 258€ fino a 2065€.

          In casi come questo il trasgressore non è da considerarsi un fuori legge o un evasore fiscale, quanto più un incauto o un superficiale.

          Spesso però il problema è da collegarsi a una scarsa informazione su alcune norme che, come questa, rappresentano delle postille legislative e difficilmente sono conosciute. L’obiettivo di articoli o post come questo è proprio quello di sopperire alla loro scarsa fama.

          (more…)

          Tags:

          • La rivoluzione OpenID, meglio essere pronti

            gears_id239802_size450o.jpgForse per alcuni di voi non è nuovo, il nome di questa tecnologia che sta rapidamente prendendo piede nei “dietro le quinte” dei siti web: OpenID. L’idea di fondo è di unificare i sistemi di login della rete rendendo la vita dell’utente estremamente più facile.

            Questo vorrebbe dire utilizzare solo una credenziale di accesso su tutta Internet: una cosa davvero rivoluzionaria. Ad oggi il progetto, seppur non sia ancora totalmente pronto per rendere Internet ancora più unificato, è già  attivamente utilizzato da molti siti e molte compagnie, tra le quali si trovano nomi del calibro di Google, AOL, IBM, e niente meno che Verisign.

            (more…)

            Tags: