Archivio tag: sanzioni

  • Reverse charge, sanzioni applicabili

    Reverse charge

    Il reverse charge, per contrastare evasione ed elusione fiscale, stabilisce il trasferimento – in deroga alla disciplina generale prevista dal DPR 633/1972 – dal cedente di beni e servizi all’acquirente di una serie di obblighi ai fini Iva.

    La mancata applicazione dell’inversione contabile comporta l’applicazione di sanzioni. Tale meccanismo, previsto dalla Direttiva 2006/112/CE, è stato infatti recepito dagli Stati Membri della UE con specifiche normative. (more…)

    Tags:

    • Spesometro e Comunicazioni IVA nel 2017

      Pil

      Le nuove regole contenute nel decreto collegato alla Legge di Bilancio 2017 rappresentano un vero e proprio accanimento fiscale nei confronti di imprese e professionisti. Il Dl 193/2016 introduce, infatti, la scadenza periodica per spesometro e dichiarazioni IVA.

      Così facendo, il legislatore, nel tentare di contrastare l’evasione fiscale, punisce i contribuenti assegnando loro adempimenti insostenibili e che, a conti fatti, non portano alcun beneficio al contrasto all’evasione. Le Associazioni dei commercialisti promettono battaglia ma il legislatore sembra voler tornare sui suoi passi.

      (more…)

      Tags:

      • Novità nelle sanzioni

        SanzioniCon la revisione del sistema sanzionatorio amministrativo si assisterà ad una generale riduzione del costo del ravvedimento. Questo perché dal momento in cui le modifiche cominceranno a produrre gli effetti, ossia dal 2017, verrà applicato il cosiddetto “principio della proporzionalità” inerente alle sanzioni sulle violazioni a bassa pericolosità fiscale. In pratica sanare la propria posizione con l’istituto del ravvedimento operoso potrebbe costare meno. Ma le novità non si fermano qui: ad essere interessati sono anche le violazioni nelle dichiarazioni, i crediti inesistenti e l’omessa registrazione degli atti.

        (more…)

        Tags:

        • Sanzioni amministrative soft per piccole violazioni

          Sanzioni amministrativeIl decreto di riforma delle sanzioni amministrative ha introdotto lievi modifiche alle sanzioni da applicare alle violazioni cosiddette a bassa pericolosità. In particolare, con le modifiche che entreranno in vigore dal 2017, è prevista una generale diminuzione delle sanzioni amministrative per tutte quelle violazioni derivanti da condotte a bassa pericolosità. Nello specifico si fa riferimento agli omessi o carenti versamenti, alla omessa o infedele dichiarazione e al reverse charge.

          (more…)

          Tags: