Archivio tag: Pubblica Amministrazione

  • Blocco dei pagamenti per le PMI dalla P.A.: quando è per legge

    Blocco dei pagamenti per le PMI dalla P.A.L’articolo 48-bis del d.p.r. 602/73 stabilisce che le Pubbliche Amministrazioni e le società  a prevalente partecipazione pubblica, prima di effettuare pagamenti di importo superiore a 10.000 euro a favore delle PMI devono verificare se l’impresa è inadempiente all’obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle, per un ammontare complessivo di almeno 10.000 euro.
    (more…)

    Tags:

    • Banca Sistema: recupero crediti d’impresa dalla P.A.

      Per garantire maggiore credito alle imprese italiane, sarà  presto operativo un nuovo soggetto: Banca Sistema, specializzato nelle situazioni di recupero crediti vantati dalle aziende nei confronti della Pubblica Amministrazione. Uno dei punti deboli del piccolo e medio imprenditore italiano, infatti, è proprio la difficoltà  a riscuotere che, unita alla pressione fiscale molto elevata e alla burocrazia soffocante, crea un circolo vizioso e infinito.
      E i tempi di riscossione si dilatano oltre misura quando i debitori sono lo Stato e gli enti locali. In questo caso, la media di novanta giorni di attesa viene sforata spesso e volentieri, con grave danno per l´impresa, pressata dal mancato introito dei crediti da un lato e dall´esposizione con le banche dall´altro. (more…)

      Tags:

      • PA vs Pmi: burocrazia, tassa fissa da 1.000 euro al mese per le imprese

        PA vs Pmi: burocrazia, tassa fissa da 1.000 euro al mese per le impreseUno studio condotto nel mese di giugno da Unioncamere evidenzia che la burocrazia costa 1.000 euro al mese alle imprese: 16,6 miliardi di euro l´onere pagato dal sistema produttivo per adempimenti burocratici nel 2008.

        Al contempo, nell’ambito del consueto giudizio sul rendiconto generale dello Stato per il 2008 Furio Pasqualucci, procuratore generale presso la Corte dei Conti, ha definito la corruzione all’interno dell’apparato pubblico come una vera e propria tassa: immorale ed occulta pagata con i soldi prelevati dalle tasche dei cittadini. (more…)

        Tags:

        • PEC obbligatoria per liberi professionisti e imprese: pro e contro

          PEC obbligatoria per liberi professionisti e imprese: pro e controCome noto, col d.l. 29 novembre 2008, n. 185 (decreto anti-crisi) convertito nella l. 28 gennaio 2009, n. 2 è stata resa obbligatoria per imprese e professionisti la PEC (Posta Elettronica Certificata).

          Un passo avanti nel processo di digitalizzazione delle attività , volto a ottimizzare tempi e semplificare le procedure, certo, ma che per molti piccoli imprenditori di vecchia generazione o piccolissimi professionisti è spesso una barriera, se non ancora “pronti” a competere con questi nuovi strumenti, soprattutto quando si tratta di accedere a bandi di finanziamento e simili.

          Ormai, infatti, come recita l’articolo 16, le imprese costituite in forma societaria sono tenute ad indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata al registro delle imprese o analogo indirizzo di posta basato su tecnologie che certifichino data e ora dell’invio e della ricezione delle comunicazioni e l’integrità  del contenuto delle stesse; i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata o analogo indirizzo di posta elettronica. (more…)

          Tags:

          • CNIPA: casi di studio per la continuità operativa nella PA

            cnipa.jpg

            Il Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA) ha pubblicato sul proprio sito, l’otto Maggio 2008, il Quaderno n. 35 “La continuità operativa nella PA – Casi di studio” (pdf) che si collega al precedente Quaderno n.28 “Linee guida alla continuità operativa nelle pubbliche amministrazioni” (pdf) e che comprende le esperienze maturate da alcune amministrazioni relativamente ai metodi e agli strumenti finalizzati ad assicurare la continuità nella fornitura dei servizi.

            Come noto, il tema della continuità operativa (o “business continuity”) delle pubbliche amministrazioni risulta di estrema importanza nel percorso di realizzazione dell’e-government anche ai sensi del “Codice dell’amministrazione digitale” che prevede la possibilità che cittadini e aziende possano accedere ai servizi pubblici anche per via telematica.

            (more…)

            Tags: