Archivio tag: Privacy

  • Corretta un'altra falla di sicurezza in Facebook

    facebook-friends.jpg

    Ancora problemi di sicurezza per il noto “social network” Facebook. Questa volta la segnalazione arriva da IDG News, che ha ripreso quanto riportato dallo studente Steven Abbagnaro sul suo blog.

    Il bug in questione consentiva ad un malintenzionato di cancellare tutti i contatti inseriti nella lista degli amici di un generico utente.

    (more…)

    Tags:

    • Facebook: un bug permetteva di spiare la chat dei propri amici

      facebook-logo.jpg

      Prestate molta attenzione a ciò che scrivete nella chat di Facebook, i messaggi che lasciate potrebbero essere letti dai vostri amici: deve essere stato più o meno questo il messaggio arrivato alle orecchie del popolare social network, costringendolo a disattivare temporaneamente la funzione di messaggistica immediata.

      Il problema è dato dall’opzione Preview My Profile presente nelle impostazioni di sicurezza del proprio profilo, tramite la quale è possibile permettere a un amico di vedere alcune informazioni aggiuntive su di voi: per qualche tempo però attivando quest’opzione si permetteva all’amico in questione di vedere anche i messaggi lasciati nelle vostre chat private con altri amici.

      (more…)

      Tags:

      • Telemarketing: il silenzio assenso è legge

        Telemarketing: il silenzio assenso è leggeLa disciplina sulle comunicazioni commerciali può adottare due sistemi diversi: opt-in (l’interessato decide se essere contattato o no per ricevere offerte e promozioni), oppure opt-out (che si può essere chiamati, anche senza il proprio consenso, necessario solo per continuare a esserlo in futuro).

        Le brecce al sistema dell’opt-in (regola generale e iniziale del Codice della Privacy che ha dato vita ai nuovi elenchi telefonici) si registrano per il marketing a propri clienti e per il marketing telefonico con operatore.

        Quest’ultima forma può svolgersi senza consenso sia con gli elenchi telefonici (ante agosto 2005) sia con il regime introdotto dal d.l. 135/2009 (registro delle opposizioni di chi non vuole essere contattato).

        Rimangono fuori i sistemi automatizzati di chiamata: l’interpretazione più corretta è che il regime di opt-out per l’utilizzo dei dati contenuti negli elenchi degli abbonati consultabili da chiunque si applica solo alle telefonate con operatore. (more…)

        Tags:

        • Privacy: nessuna autorizzazione per allontanarsi dal posto di lavoro

          Privacy: nessuna autorizzazione per allontanarsi dal posto di lavoroSecondo il Garante per la protezione dei dati personali viola la dignità  e la riservatezza delle persone il datore di lavoro che obbliga i propri dipendenti a richiedere l’autorizzazione scritta per andare in bagno o, comunque, per allontanarsi temporaneamente dalla postazione di lavoro.
          Sulla scorta di tale principio, il Garante ha giudicato illecito il trattamento dei dati effettuato con queste modalità  da parte di un’azienda nei confronti dei propri operai dipendenti. (more…)

          Tags:

          • Google Buzz nel mirino dei Garanti per la privacy

            buzz.jpg

            Google Buzz, così come si trova al momento strutturato, potrebbe presentare seri rischi legati alla privacy degli utenti. Ne avevamo parlato in tempi non sospetti, subito dopo il lancio del social network da parte del colosso di Mountain View e ora sembrano essersene accorte anche le più importanti autorità mondiali impegnate nella tutela dei dati personali.

            Il Garante italiano per la privacy e le equivalenti istituzioni di altri nove stati (Canada, Francia, Germania, Irlanda, Israele, Olanda, Nuova Zelanda, Spagna e Gran Bretagna), hanno chiesto a Google di rivedere la propria posizione e il funzionamento del neonato social network, così da dare anche il buon esempio alle altre realtà al momento operanti sul Web.

            (more…)

            Tags: