Archivio tag: Privacy

  • Controllo dipendenti: email, internet, geolocalizzazione

    Schermata del 2015-06-24 18:52:44

    La linea generale è che il datore di lavoro non può utilizzare nessuno strumento specifico per il controllo dipendenti a distanza senza che ci siano motivazioni precise (ad esempio, esigenze produttive, organizzative, di sicurezza), e senza un accordo sindacale o un’autorizzazione della DTl, la direzione territoriale del Lavoro: resta il fatto che la riforma dei controlli sui dipendenti ha eliminato una serie di paletti previsti invece dalla attuale normativa (in vigore fino a quando non sarà ultimato l’iter del decreto attuativo del Jobs Act). Alla base della nuova norma, l’esigenza di adeguare la legislazione alle nuove tecnologie, inserendo quindi le regole specifiche per pc, smarthpone, tablet. Tecnicamente, lo ricordiamo, viene modificato l’articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori. Ma vediano cosa cambia specificamente per una serie di strumenti precisi, armonizzando la nuova norma con le regole del garante Privacy.

    (more…)

    Tags:

    • Garante Privacy: le regole per difendersi dalle telefonate spam

      Privacy

      Il Garante della Privacy ha pubblicato il vademecum “VIVA I CONSIGLI, ABBASSO LO SPAM. Dal telefono al supermercato: il marketing a prova di privacy” attraverso il quale vuole sia aiutare i consumatori a difendersi dalle telefonate spam da parte delle società di marketing, che le aziende per spiegare loro come fidelizzare al meglio il rapporto con i clienti senza invadere la loro privacy. I consumatori potranno dunque scoprire come impedire ad un’impresa di violare la loro privacy, intromettendosi senza consenso nella loro vita quotidiana con telefonate o messaggi indesiderati, oppure spiando di nascosto i loro acquisti.

      (more…)

      Tags:

      • Dichiarazione dei diritti di Internet: aperta la consultazione

        La Commissione per i diritti e i doveri in Internet, istituita su iniziativa della Presidenza della Camera dei Deputati e composta da 10 parlamentari e 13 esperti del settore, ha recentemente varato la bozza di una Dichiarazione dei diritti in Internet.

        Dopo che la bozza è stata redatta e presentata, ci troviamo ora nella fase delle consultazioni aperte ai cittadini, che possono accedere al sito dei Media Civici per contribuire con le proprie opinioni. Queste verranno raccolte fino a febbraio.

        (more…)

        Tags: