Archivio tag: poste italiane

  • Poste.it attaccato dai cracker: la Polizia sulle tracce degli autori

    poste_italiane.jpg

    Il sito delle Poste Italiane è stato vittima nel week-end di un vero e proprio attacco da parte di “cracker”. Inizialmente, verso le 19:00 di sabato, è stata visualizzata una scritta che recava il seguente messaggio: “Hacked. Stavolta siamo stati buoni ma possiamo fare molto di più”. Poi non è stato più possibile accedere allo spazio Web.

    Il portale ha subito il blocco di tutte le operazioni effettuabili in rete, anche quelle finanziarie. Gli hacker si sono firmati “Mr Hipo & Stutm“. Subito una squadra di ingegneri di Poste Italiane si è messa al lavoro per risalire agli autori dell’attacco.

    (more…)

    Tags:

    • Scarsa fiducia nell’eCommerce italiano all’estero

      ecommerce_trust.jpg

      Continua ad aumentare il numero delle Pmi italiane che scelgono l’eCommerce come opportunità  di crescita e competitività , a fronte di un risparmio che mai come in questi tempi di crisi incide pesantemente sulle scelte strategiche di un’azienda. Una crescita che però non sta al passo con quella di altri paesi.

      Se a livello nazionale una delle motivazioni è lo stress dei navigatori dovuto alle lunghe attese per la lentezza dei siti, a livello internazionale è la mancanza di fiducia rispetto a truffe, dogana e poste troppo lente a rendere faticoso il decollo dell’e-commerce italiano con l’estero.
      (more…)

      Tags:

      • Postemobile e Phishing: PI il bersaglio preferito?

        poste_italiane.jpg

        Leggevo qualche giorno fa la notizia riportata da Giacomo Dotta su Webnews. In sostanza Giacomo evidenziava (come già noi avevamo fatto in questa sede) la prontezza di spammer a malintenzionati nella creazione di messaggi ad hoc sempre in linea con le tendenze del periodo.

        Questo appena riportato è solo uno dei tanti casi che prende di mira le Poste Italiane, che a mio avviso sembrano essere divenute il bersaglio preferito di tutti coloro che hanno intenzioni poco raccomandabili.

        Per quale motivo? Forse per la diffusione delle stesse e perché potrebbe essere un servizio che coinvolge più persone, di differente cultura ed età.

        (more…)

        Tags:

        • Phishing e Poste italiane, un vecchio cavallo di battaglia

          phishing-poste-italiane.jpg

          Come purtroppo siamo abituati a sentire il phishing rimane sempre una delle principali armi in mano a persone senza scrupoli che cercano, ingannando l’utilizzatore poco pratico (ma non solo), di sottrarre informazioni sensibili per poi ricavare denaro.

          Chiaramente le mail di phishing sono per lo più recapitate da pseudo-banche o istituti di credito, ma forse c’è un’azienda che più di tutti soffre questa continua minaccia: Poste Italiane.

          Vista la grande quantità di utenti, Poste Italiane rimane uno dei bersagli principali dei phisher che ogni giorno continuano a recapitare migliaia di email truffaldine.

          (more…)

          Tags:

          • Ancora phishing, le poste italiane sempre nel mirino

            phishing-poste-italiane.png

            Nonostante molte persone abbiano ormai capito che si deve sempre diffidare da mail improvvise inviate (ad un primo sguardo) da questa o quell’altra banca, la parte cattiva della rete è inarrestabile.

            Ancora una volta infatti sembra sia partito l’invio di milioni di mail a ignari utenti PostePay con la richiesta di credenziali, username e password.

            La tecnica è sempre la stessa: arriva una mail nella vostra inbox sulla quale, con una banale scusa, si invita l’utente a selezionare un link. A questo punto anziché venire indirizzati alla pagina della vostra banca verrete indirizzati ad un sito clone che ad un primo sguardo sembrerà assolutamente identico a quello che frequentate abitualmente.

            (more…)

            Tags: