Archivio tag: IMU

  • IMU agevolata con il comodato

    immobili2

    Chi concede in comodato un immobile non di lusso ad un parente in linea retta entro il primo grado che lo utilizza come abitazione principale può godere di una riduzione della base imponibile IMU del 50%.
    È il comma 10 dell’articolo 1 della Legge 28/12/2015, n. 208 che, nel modificare l’articolo 13 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 ha stabilito che, per ottenere il beneficio, è necessario che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato.

    Il beneficio è riconosciuto anche nel caso in cui il comodante, oltre all’immobile concesso in comodato, possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

    (more…)

    Tags:

    • IMU, IRAP, SISTRI e Bail-in: novità fiscali 2016

      Novità fiscali

      La Legge di Stabilità ha introdotto novità fiscali per famiglie, aziende e professionisti. Fra questi, gli interventi rivolti alle imprese agricole, quali ad esempio la cancellazione IRAP e IMU sui terreni nonché l’estensione del credito d’imposta per gli investimenti al Sud, la proroga del SISTRI e l’introduzione del Bail-in. Vediamo in dettaglio.

      (more…)

      Tags:

      • IMU sui capannoni: quando il taglio?

        ImuUna delle tante promesse espresse dal premier Matteo Renzi è anche quella relativa al taglio di IMU e TASI e, nonostante il veto di Bruxelles che chiede di alleggerire gli oneri fiscali che gravano sul lavoro, il governo sembra essere deciso a trovare una soluzione per il taglio della tassa sugli immobili. In tale ambito anche la CGIA lancia un appello al Presidente del Consiglio chiedendo la riduzione dell’Imu a tutte le attività produttive anziché tagliare l’IRES, che avvantaggerà soprattutto le attività finanziarie e assicurative.

        (more…)

        Tags:

        • TASI, TARI e IMU: calendario scadenze e pagamenti

          AgendaE’ probabile che i prossimi mesi saranno intensi sul fronte fiscale, complici una serie di scadenze da far saltare i nervi ai contribuenti. Ci riferiamo a due imposte particolarmente insidiose che, insieme all’IMU, contribuiscono a formare la IUC: la TASI e la TARI.Molti non sanno ancora quanto e quando pagare. E non c’è da stupirsi visto che i Comuni stanno ancora componendo il complesso puzzle che li porterà a deliberare le aliquote della tassa sui servizi indivisibili e della tassa rifiuti.

          (more…)

          Tags:

          • TASI e IMU se la prima casa è di lusso: le regole

            villa

            E’ vero che l’IMU sulla prima casa è stata abolita (si paga solo la TASI), ma se l’abitazione principale è una villa, o un castello, il discorso cambia, e bisogna ancora versare anche l’imposta municipale sugli immobili. Questa regola viene spesso sottovalutata in questi giorni di grande caos in vista dell’acconto IMU-TASI, ma ha notevoli implicazioni sia sul fronte dell’entità della tassa sia sulle scadenze e modalità di pagamento. Innanzitutto, le aliquote.

            => TASI-IMU, le nuove delibere IUC nei Comuni

            La Legge di Stabilità abolisce l’IMU sulle abitazioni principali, per le quali si paga solo la Tasi. Ma questo non vale per le categorie catastali A1 (abitazioni di tipo signorile), A8 (ville) e A9 (castelli), che invece continuano a pagare anche l’IMU.

            => Ecco le regole per l’acconto Tasi e IMU (more…)

            Tags: