Archivio tag: Finanziamenti start-up

  • In Italia boom delle start-up innovative

    startup

    ItaliaStartup e Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano hanno evidenziato come l’intero ecosistema delle start-up innovative in Italia mostri una forte crescita: più che raddoppiate in un anno (+120%), sono 2.716 in questo 2014, mentre quelle finanziate crescono del 74% (sono 197).

    (more…)

    Tags:

    • Incentivi start-up: Bando 2014 a Bolzano

      mobileenterprise

      La Provincia Autonoma di Bolzano ha lanciato il Bando Capitalizzazione 2014 in favore delle nuove imprese o di quelle innovative, in grado di offrire tecnologicamente un valore aggiunto al territorio dell’Alto Adige. A beneficiare dei contributi possono essere micro o piccole imprese in forma di società di capitali, costituite da non più di tre anni dalla data di presentazione della domanda, che non hanno distribuito utili, che non sono nate in seguito a fusione, con unità produttiva in Italia, altro paese della UE o in Svizzera.

      (more…)

      Tags:

      • Bando per creazione nuove imprese a Ravenna

        Terreni dello Stato

        La Camera di Commercio di Ravenna ha pubblicato un bando per sostenere la creazione di nuove imprese, in particolare femminili e giovanili. Oossono beneficiare dei contributi le imprese attive e iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2014, con sede o unità locale operativa nel territorio della provincia.

        Per le spese finanziabili, possono rientrare l’acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi nuovi necessari all’attività, gli impianti generali per un importo massimo del 30% del totale dell’investimento complessivamente ammesso, le quote iniziali del contratto di franchising, nel limite del 40% del totale dell’investimento ammesso o ancora l’acquisto e lo sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti all’attività dell’impresa.

        Sono considerate spese ammesse quelle di acquisto di hardware, registrazione e sviluppo di marchi e brevetticonsulenze  e servizi specialistici, spese di pubblicità e per la realizzazione di materiale promozionale, per la realizzazione del sito aziendale, ricerche di mercato, servizi di mentoring.

        Il contributo erogabile è pari al 50% dell’ammontare delle spese ammesse, sino ad un massimo di 5.000 euro. Le domande possono essere inoltrate dal 15 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015 tramite posta elettronica certificata (PEC) firmata digitalmente dal legale rappresentante a: protocollo@ra.legalmail.camcom.it all’attenzione dell’Ufficio Nuove Imprese ed incentivi indicando all’oggetto: “Domanda di contributo Bando crea impresa 2014”. Per maggiori informazioni: il bando integrale.

        Tags:

        • Bando Campania per lo start up di impresa

          start up

          Nuovo bando della Regione Campania per lo start up delle nuove imprese, finalizzato a favorire il lancio di nuove iniziative imprenditoriali all’interno del territorio della regione. L’iniziativa si rivolge in particolare alle donne e ai giovani con età anagrafica inferiore ai 35 anni, che desiderino poter disporre di un valido supporto per poter avviare la propria idea di impresa.

          Il bando prevede infatti la concessione di finanziamenti a tasso di interesse agevolato da restituire all’interno di un piano di ammortamento di 7 anni, con un periodo di differimento di 24 mesi. (more…)

          Tags:

          • In Italia disponibili 200 milioni per le startup

            startup

            Il nuovo governo Renzi sta mostrando continuità di attenzione nel sostegno al mondo startup quale grande volano di innovazione, sottolineando l’importanza di sfruttare fino in fondo tutti gli strumenti resi operativi per potenziare l’ecosistema e rendendosi disponibile a immaginarne di nuovi. Ora, risulta fondamentale che imprese e startup imparino sempre più a dialogare tra loro ed a trovare il modo di utilizzare tutti i vantaggi messi a disposizione dall’impianto legislativo del Decreto Crescita 2.0 per dare risposte concrete ai giovani e a quanti hanno nel DNA la vocazione del fare impresa. In un periodo di profondo cambiamento, l’innovazione deve essere messa al primo posto di qualsiasi agenda nazionale, internazionale, ma anche di ogni impresa, indipendentemente dalla sua dimensione e dalla sua data di fondazione.

            => Scopri tutti i Finanziamenti alle Start Up

            (more…)

            Tags: