Archivio tag: Applicazioni Web e Mobile

  • Uptogo, condividere progetti grafici in ambito professionale

    UptogoA chi lavora nel campo della grafica capita naturalmente di avere a che fare con file di immagine, anche di grandi dimensioni, e di doverli far girare tra più soggetti, come clienti, stampatori, collaboratori eccetera.

    Uptogo viene incontro all’esigenza di presentare i propri lavori. Si tratta di un’applicazione web, per cui basterà  registrarsi sul sito e successivamente seguire le istruzioni per inserire nuovi clienti, caricare file e condividerli per l’approvazione.
    Quest’ultimo aspetto è ciò che più differenzia il servizio da un semplice sito di condivisione di file.

    Ci sono inoltre due possibilità  per il caricamento dei file: low-res, per farlo girare per l’approvazione, e high-res, per la diffusione vera e propria.

    Dal menu centrale si potranno poi creare nuovi utenti, progetti o gruppi.
    I piani business permettono, a pagamento, di aumentare il numero di progetti, nonché lo spazio a disposizione per i file. Nella versione gratuita vengono forniti 100 MB.

    (more…)

    Tags:

    • Microsoft e il cloud computing: quali prospettive?

      Cloud ComputingL’espressione cloud computing individua in informatica un insieme di tecnologie per la gestione e l’uso di risorse distribuite, sia a livello di calcolo che di memorizzazione.

      Le applicazioni in ambito professionale sono molteplici e consentono di ottimizzare le risorse aziendali, anche se diverse tra loro, facendole di fatto apparire come normalizzate.

      La notizia apparsa su PMI.it appare di rilievo, in quanto sembra che Microsoft sia intenzionata ad abbracciare il mondo del cloud computing mediante lo sviluppo di un sistema dedicato a tale tecnologia e, soprattutto, indipendente dalla progettazione del tipico OS client, che dovrebbe sfociare in Windows 7.

      Una conferma in tale direzione implicherebbe il definitivo riconoscimento da parte della casa di Redmond dell’importanza strategica del Web, in quanto si andrebbe verso la definizione di applicativi orientati alla Rete, favorendo il nuovo concetto di condivisione operativa che si sta affermando con Goole Apps e Acrobat.com.

      (more…)

      Tags:

      • Software gratuito per imprese: come scegliere le risorse… come comprendere le necessità!

        software-free.jpgIn Rete si trovano ormai sempre più risorse gratuite, e per tutti i tipi di applicazione, che si tratti di utilizzi personali o professionali.
        Effettivamente, sarebbe fondamentale innanzitutto analizzare il grado di reale economicità  di alcune scelte, ma in questa sede parliamo piuttosto di come procedere nella scelta delle giuste risorse.

        Oltre a ricorrere ai configuratori online per la scelta dei prodotti a pagamento, in Rete si trovano anche molte soluzioni gratuite e open source.
        Per quanto riguarda le risorse professionali gratuite, tuttavia, anche se mi sono spesso imbattuto in soluzioni interessanti, il più delle volte ho appurato che le proposte erano focalizzate su applicazioni di scarsa utilità .

        Per capire quale software o web application sia davvero utile alla nostra impresa – e quali siano le varie implicazioni – spesso serve soltanto un po’ di comune discernimento.

        Non sempre è facile, però. Spesso, infatti, si hanno esigenze aziendali latenti e non espresse che sono difficili da capire, soprattutto se siamo alle prime armi con la nostra impresa.

        (more…)

        Tags:

        • Applicazioni in rete, come misurarne le prestazioni?

          network analysis.jpgChi lavorando nell’IT di un’azienda non ha mai assistito o partecipato a discussioni relative a problemi di lentezza o blocco di applicazioni di rete?

          Alzi la mano chi, lavorando con programmi di rete, non ha mai sentito o pronunciato la frase: “ma come mai la rete è lenta?”. È invece raro ascoltare: “forse un programma rallenta la rete?”.

          Tipicamente – nelle situazioni meno costruttive – chi gestisce la rete accusa chi sviluppa o configura il software di aver prodotto delle “killer application”, che sarebbero lente anche con 10 Gigabit di banda. Viceversa i responsabili degli applicativi sostengono che il loro software è come un treno ad alta velocità  su rotaie per locomotive a vapore.

          Ovviamente escludiamo dalla tematica i guasti hardware e tutti i casi in cui i pc vengano infettati da virus, gli utenti utilizzino programmi di file sharing e che il pc sia sempre connesso a Google Video o YourTube.

          (more…)

          Tags:

          • XSS Cheat Sheet

            owaspjpg.jpg

            XSS (Cross Site Scripting) è una particolare vulnerabilità che affligge le Web Application e fa leva sulla errata validazione delle variabili per iniettare nella pagina web codice html o javascript, con lo scopo di impossessarsi delle informazioni personali dell’utente come i cookie o indirizzare lo stesso verso siti realizzati ad HOC simulando interi portali con l’intento di sottrarre al malcapitato le credenziali di accesso.

            Questo tipo di vulnerabilità può essere suddivisa in tre tipologie:

            Tipo 1: l’attaccante inoltra alla vittima un URL errato contenente la vulnerabilità XSS; questa vulnerabilità non è persistente ovvero viene generata occasionalmente ad ogni accesso al suddetto link.

            (more…)

            Tags: