Archivio tag: Apple

  • iPhone, strumento enterprise o pericolo per le aziende?

    iphone.png29 Giugno 2007: una data che ha sancito il momento in cui gli americani hanno potuto mettere le mani sul nuovo “gioiellino” di Apple, l’iPhone. Un prodotto che unisce le funzionalità  di un cellulare a quelle di un lettore multimediale.

    Concepito principalmente per l’utente privato, alcune aziende hanno però pensato bene di lanciare soluzioni per far sì che lo smartphone di casa Apple possa allargare i suoi orizzonti e coinvolgere anche il mercato enterprise.

    Lo aveva detto Gartner alcuni giorni prima del lancio: il nuovo cellulare-ipod della società  di Cupertino non deve assolutamente essere utilizzato in azienda. Alla base del problema ci sarebbe principalmente la sicurezza: non è stato implementato nessun firewall in grado di garantire protezione alle aziende. Inoltre, non c’è nessun supporto nativo per le applicazioni business. Ma altri, diversamente da Gartner, non si sono dimostrati della stessa idea.

    (more…)

    Tags:

    • Sistemi aziendali e compatibilità : Windows su Mac con BootCamp

      Il dual boot di Apple BootCampNonostante negli ultimi anni la loro diffusione sia notevolmente aumentata a livello consumer, l’utilizzo di computer Apple in ambito aziendale o lavorativo non ha ancora riscontrato lo stesso successo.

      Questa perché per alcuni pacchetti commerciali (come ad esempio molti gestionali in commercio) l’utilizzo di Windows è ancora necessario, problema che vincola molte imprese all’uso di questo sistema operativo.

      Da qualche tempo a questa parte, però, è possibile utilizzare Windows senza compromessi anche su Mac. Quindi finalmente potrete utilizzare il software che vi serve per lavoro, senza rinunciare alle prestazioni e al comfort che solo il software e l’hardware del Mac possono garantirvi.

      (more…)

      Tags:

      • Leopard e le prospettive di sicurezza

        sicurezza-mac-os-x-leopard.jpg

        Nell’attesa dell’uscita ufficiale di Leopard, dal sito della Apple apprendiamo alcune informazioni utili per avere una prima idea di quanto più sicura sarà questa nuova versione del sistema operativo.

        Partendo dal presupposto che Mac OS X è sempre stato un sistema piuttosto affidabile, gli ingegneri Apple hanno cercato di dare un ulteriore grado di sicurezza.

        Questa sicurezza, che dal lato utente è fatta da lineari schermate easy-to-use, permette all’utente di gestire le politiche per quanto riguarda il file sharing, le condivisioni di rete e la comunicazione utilizzando i protocolli SSH, FTP, ecc.

        (more…)

        Tags:

        • Mac OS X, inizia a crescere la diffidenza

          Era inevitabile, dopo anni di indiscutibile supremazia almeno nei confronti dei sistemi Microsoft, il sistema operativo di casa Apple sembra soffrire i primi sintomi da insicurezza informatica.

          Fino a solo pochissimi anni fa Windows mostrava evidenti sintomi di problemi di sicurezza informatica e i suoi continui aggiornamenti, che ad ogni modo sono presenti tutt’oggi, non facevano altro che ricoprire bug, falle e quant’altro.

          Al contrario Mac OS richiedeva poco frequenti e poco consistenti update.

          Che succede oggi? Non vogliamo parlare di Windows perchè non è il tema di questa discussione, ma di Mac OS X.

          (more…)

          Tags:

          • Samba e Mac OS X, una vulnerabilità ancora da proteggere

            Mettiamo le cose in chiaro: il Symantec DeepSight Threat Analyst Team (che nome complesso!) conferma che sulla versione attuale del sistema operativo Mac OS X gira una versione vulnerabile del celebre programma open source di condivisione file e cartelle Windows, Samba.

            Senza entrare troppo nella disquisizione tecnica, la vulnerabilità, pubblicata la prima volta il 14 maggio, coinvolge alcune debolezze nelle RPC (Remote Procedure Call) di Samba, che possono portare al temuto buffer overflow. In particolare tale vulnerabilità colpisce la versione di Samba 3.0.10 e precedenti.

            (more…)

            Tags: