Archivio tag: Adobe

  • Flash Player: Adobe rilascia un aggiornamento

    Adobe Flash Player

    Adobe ha rilasciato un aggiornamento per Flash Player, per correggere una vulnerabilità rilevata nelle release 10.3.181.16 e precedenti su piattaforme Windows, Mac OS X, Linux e Solaris, oltre alla versione 10.3.185.22 per Android.
    (more…)

    Tags:

    • Adobe Flash Player: rilevata una nuova falla

      Adobe Flash

      Dopo Internet Explorer, anche Adobe Flash Player finisce sul banco degli imputati a causa di una falla potenzialmente molto pericolosa, in grado, se sfruttata, di portare ad attacchi zero-day e andando a ricalcare il rischio corso con una identica vulnerabilità rilevata il 14 marzo, quindi nemmeno un mese fa.

      (more…)

      Tags:

      • Bug per Adobe Flash e Mozilla scommette su HTML 5

        Adobe Flash Player

        Nuova picconata al dominio di Adobe Flash, oggetto dell’ennesima vulnerabilità, da poco comunicata con un bollettino di sicurezza della stessa Adobe, che segnala la presenza di un bug in Flash Player e in tutte le versioni di Adobe Reader e Adobe Acrobat.
        (more…)

        Tags:

        • Piattaforme mobili: nuove frontiere malware e cracking

          Piattaforme mobili e minacce

          I report McAfee, Symantec, Trend Micro & C. parlano chiaro, confermando quanto detto più volte: la nuova frontiera dei malware e degli attacchi informatici sono le piattaforme mobili. Si sa che tutto ciò che si connette a Internet non può essere ritenuto sicuro al 100% e, se la connettività su cellulari e smartphone di nuova generazione sta vivendo un vero boom, è anche vero che le pratiche di cracking si stanno adeguando.

          Uno dei dati più curiosi dell’ultimo trimestre 2010 è il lieve calo del livello di Spam globale, segno che altre e più redditizie strategie malevoli si stanno affermando al suo posto. Due sembrano essere le “vie maestre”: attacco tramite sito e infezione da prodotti Adobe.

          Nel primo caso, McAfee ha rilevato che usando le chiavi di ricerca più comuni, almeno il 51% dei primi 100 risultati rimanda a pagine “infette”. Un rischio confermato anche da Symantec che dovrebbe richiamarci sempre di più ad un uso consapevole di Internet e dei motori di ricerca.

          Per quanto riguarda l’attacco a sistemi flash e PDF, il trend non ha fatto che confermare le paure già manifestate nel 2009: per tutto il 2010 vari ricercatori ed esperti di sicurezza hanno continuato a segnalare bug e pericoli intrinsechi a queste tecnologie.

          E la tendenza pare confermata anche per il 2011. In fondo, con il successo in chiave “mobile” di sistemi operativi alternativi ai prodotti Microsoft, i sistemi Adobe – funzionanti su qualsiasi OS – diventano un’ottima soluzione per intrufolarsi dentro le nostre macchine.

          Tags:

          • Patch day per Microsoft e Adobe

            Patch day Microsoft e Adobe

            Tempo di patch per Microsoft e Adobe, che nella giornata di ieri hanno rilasciato aggiornamenti necessari a risolvere alcuni problemi emersi tra i propri software più diffusi e utilizzati.
            Tra Microsoft e Redmond, sono state rilasciate in tutto 12 patch per 22 vulnerabilità complessivamente, 3 delle quali definite “critiche” e 9 definite “importanti”.
            (more…)

            Tags: