• Eva+: trasferte di lavoro con auto elettrica

    Eva+

    Trasferte e appuntamenti di lavoro con l’auto elettrica. Una scelta ancora poco diffusa ma che un Mobility Manager aziendale potrebbe valutare a fronte del rapporto costi benefici. A dare una spinta in più al mercato italiano è la novità targata Enel e volta a potenziare il sistema di ricarica rapida anche fuori città, così da poter affrontare trasferte business senza intoppi. Stiamo parlando del progetto Eva+, finalmente operativo.

    (more…)

    Tags:

    • Attacchi informatici: misure preventive e di contrasto

      sicurezza

      Attacchi DDOS, phishing, o-days e Ransomware sono diventati sempre più comuni, come emerge da diversi report di sicurezza. Genericamente si assiste al raddoppio delle attività di manipolazione e sabotaggio su asset IT e servizi cloud.

      L’adozione di misure preventive può aiutare nella salvaguardia dei sistemi da intrusioni esterne, come spiega Giovanni Ottati, Ceo di VueTel, azienda internazionale di TLC, che fornisce i seguenti consigli:

      • Aumentare il livello di cultura generale in ambito Cyber-Security, attivando corsi e processi di awareness rivolti ai dipendenti.
      • Favorire una maggiore comunicazione e informazione verso gli enti preposti (come, per esempio, la polizia postale) in modo tale che il singolo dipendente possa contribuire a ridurre i tempi di rilevazione di eventuali attacchi informatici, permettendo così l’efficacia di una conseguente azione di contrasto.
      • Prestare particolare attenzione alla configurazione dei firewall, aprendo solo le porte e i protocolli necessari, in modo particolare da parte di quelle aziende che espongono i propri servizi su internet come banche o amministrazioni, e utilizzare tool di sicurezza che permettano di impostare delle soglie definite (per esempio, il numero di richieste al secondo o il numero di tentativi di autenticazione), così da poter bloccare richieste che eccedano il numero massimo stabilito.
      • Fare un update frequente di username e password in modo da renderle più sicure e aggiornare costantemente i sistemi operativi e le applicazioni esposte a internet, con particolare attenzione alla loro configurazione. Il fingerprinting è infatti lo step numero uno di chi decide di eseguire un attacco informatico per determinare quali software (e relative versioni) ci sono dietro a un servizio, così da poter capire quali sono le vulnerabilità aperte (bug) e avviare quello che si definisce ‘exploit’, o attacco mirato.
      • Creare una connessione internet apposita per i Guest (ospiti) dell’azienda, così da non dover fornire credenziali d’uso puramente lavorativo, salvaguardando la sicurezza della rete aziendale e soprattutto dei suoi dati sensibili.

      Qualora ci si rendesse conto di aver subito un attacco DDOS o qualora si indentificasse una possibile minaccia in uno o più dei dispositivi aziendali, o addirittura nella totalità della rete, Ottati consiglia di adottare misure di contenitive nell’attesa che la minaccia venga arginata dagli operatori specializzati:

      • Isolare i dispositivi su cui si è riscontrata la minaccia, per evitare che altri dispositivi o macchine siano esposti allo stesso rischio.
      • Aggiornare immediatamente le patch di sicurezza di tutti i server e i dispositivi che possano in qualche modo essere attaccati o infettati.
      • Individuare le dinamiche di diffusione della minaccia per cercare di rallentarle attraverso blocchi mirati del traffico della rete, nell’attesa dell’intervento degli esperti competenti.
      • Attivare la collaborazione con gli enti pubblici competenti, come per esempio la Polizia Postale o il Cert, utilizzando protocolli condivisi stabiliti in precedenza.

      Per approfondimenti sulle ultime minacce: Internet Security Threat Report 2017 di Symantec, Midyear Cybersecurity Report di Cisco, Cyber Attack Trends: Mid-Year Report di Check Pont, Accenture Security ReportCost of Cyber Crime Study 2017 condotto dal Ponemon Institute LLC, (sviluppato da Accenture).

      Tags:

      • eCommerce: è il momento di investire

        ecommerce

        Cresce a doppia cifra il settore dell’eCommerce italiano. Nel 2017, il settore vale ben 23,6 miliardi con una crescita del 17% rispetto all’anno precedente. E la componente mobile acquista sempre più una valenza strategica. E’ la fotografia scattata dall’Osservatorio eCommerce B2c promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm.
        Il report evidenzia due importanti trend da non sottovalutare in ambito Retail, che per “svoltare” può cogliere questi concreti segnali di ripresa economica e rompere gli indugi, investendo nel digitale.

        (more…)

        Tags:

        • Un nuovo approccio alla Cybersecurity

          Cyber

          Paolo dal Cin, Managing Director – ICEG Security Lead e CMT Security Global Lead presso Accenture, intervistato durante il Cybertech 2017, suggerisce nuovi approcci alla Cybersecurity, sia per le Corporate sia per le PMI, passando anche per il partenariato Pubblico Privato e la sensibilizzazione di top manager e CEO aziendali. (more…)

          Tags: