Infrastrutture IT

  • Motorola wi4WiMax: il wireless a banda larga per l´azienda mobile

    MotorolaAl WiMax World Usa di Chicago (25-27 settembre 2007), Motorola ha finalmente presentato al pubblico il suo atteso chipset WiMax per cellulari che, come preannunciato nei mesi passati, saranno lanciati sul mercato nei primi mesi del 2008.

    La soluzione modem da integrare nei terminali mobili, progettata in conformità  con lo standard WiMax 802.16e, garantisce funzionalità  e prestazioni di alto livello: ultra-velocità , consumi ridotti e compattezza grazie alle dimensioni incredibilmente contenute dell´innovativo chipset.

    Da sempre attento alle esigenze degli utenti business – vero pioniere del mercato mobile, ma spesso snobbato dalle fasce d´utenza più giovani e “moderne” – a quanto pare, il colosso statunitense negli ultimi anni ha riguadagnato il terreno perduto nel campo dell´innovazione di rete… (more…)

    Tags:

    • Le promesse del Wi-Fi 802.11n in azienda: tante, forse troppe

      La tecnologia Wi-fi 802.11nLe specifiche del nuovo standard Wi-Fi non sono ancora state rilasciate in via definitiva ma già  non si parla d´altro. Nel bene e nel male.

      Il fatto è che il wireless di ultima generazione 802.11n, versione evoluta dell𬉂.11g, potrebbe davvero rivoluzionare le prestazioni delle WLan aziendali in termini di velocità  e portata.

      Ma sarebbe davvero in grado di fungere da piena alternativa alle connessioni su cavo? Il dibattito tra sostenitori e detrattori è assai acceso. (more…)

      Tags:

      • Reti Wi-Fi “fatte in casa” e la sicurezza che non c’è

        Wireless, computer: e la sicurezza?Uno degli allarmi lanciati negli ultimi mesi dalle aziende che si occupano di sicurezza nelle reti è quello della scarsità  di protezione dagli attacchi esterni delle reti wireless degli uffici e delle piccole imprese.

        Il motivo è presto detto: per risparmiare, l’installazione di queste tipologie di reti viene fatta da “amici” o dagli stessi dipendenti che si intendono un pò di informatica, ma quasi mai da veri proffessionisti.

        E questo è molto male: nelle reti aziendali e nelle reti degli uffici, viaggiano dati sensibili che mai e poi mai devono cadere nelle mani di malintenzionali o di persone estranee. Il wireless è molto bello e comodo, ma di contropartità  ha che non è sicuro come una normale rete via cavo. Questo però non giustifica dal sottovalutare il tema della sicurezza.

        (more…)

        • Connessioni wireless, usare MIMO per migliorare il segnale

          Il logo della tecnologia Wi-Fi L’esigenza di progettare reti dati Wi-Fi è in costante crescita, grazie agli indubbi vantaggi di non dover stendere cavi (operazione che spesso risulta problematica per motivi legati a complesse planimetrie). Ci sono altri casi, poi, in cui invece si preferisce la soluzione wireless semplicemente per un’immediatezza di messa a punto alla quale è difficile rinunciare.

          L’altra faccia della medaglia, però, implica alle volte problemi di connettività  dovuti ad un livello di segnale inadeguato. E ciò può accadere per vari motivi: un ampio raggio di spazio da coprire, la presenza di schermature dovute a muri spessi, la necessità  di dover raggiungere piani diversi…

          È una questione che personalmente ho dovuto pormi anche io qualche tempo fa nella mia realtà  aziendale, ricadendo nelle situazioni appena citate. Ma come fare per venirne a capo?

          (more…)

          Tags: