Lavoro e Impresa

  • Office 2.0 nel lavoro futuro

    Cosa è l’Office 2.0 e qual è il futuro del lavoro?

    Questa la domanda a cui si cercherà di rispondere all’Office 2.0 Conference dal 5 al 7 settembre a San Francisco, California.

    Il futuro del lavoro è l’Office 2.0. Ma cosa è? Per chiarirvi il concetto di 2.0, web 2.0 o internet 2.0 vi rimando al nostro blog oneWeb 2.0 mentre per la definizione con spiegazione il solito Wikipedia penso sia lo strumento migliore.

    Gli Office 2.0 o Web Office sono degli applicativi come Word, Excel, Powerpoint, Access, Visio, ecc. che si utilizzano direttamente online, non servono quindi installazioni o software particolari, basta avere un browser e l’accesso ad internet. Da qualunque PC in qualunque posto voi siate potete accedere ai vostri documenti gratuitamente (la maggior parte delle volte), modificarli, salvarli, condividerli, ecc…

    (more…)

    Tags:

    • Microsoft Access: come calcolare il tempo che intercorre fra due date

      microsoft-office-access.jpg

      Può capitare di aver bisogno di calcolare il tempo passato fra due date. Con Microsoft Access esiste una funzione denominata DateDiff.

      Per fare ciò creiamo una query di selezione e aggiungiamo una tabella nella quale sono presenti i due campi di tipo data/ora che ci interessano. Nel nostro esempio calcoleremo il tempo fra i due campi datav1 e datav2:

      Nella colonna a fianco scriviamo la formula che effettua il calcolo della differenza di tempo che intercorre fra le due date, la sintassi è la seguente:

      DateDiff («intervallo»; «data1»; «data2»)

      (more…)

      Tags:

      • Anche OpenOffice.org ha i suoi pro e contro

        ooo_proecontro.gif

        Dopo aver fatto una presentazione del pacchetto Office made in Sun, oggi vediamo i pro e i contro, oltre a confrontarlo, per quanto è possibile, con Microsoft Office.

        Ho letto su blog, forum e newsgroup parecchi commenti, recensioni, esperienze, ci ho aggiunto anche le mie e se poi voi volete dire la vostra, continueremo la lista.

        (more…)

        Tags:

        • Oggi uso Office online

          Perchè installare Office su tutti i PC di una rete? Non si potrebbe installarlo solo sul server e utilizzarlo da tutti i client? Deve essere questa la domanda che si sono posti bigG (Google) e bigM (Microsoft) prima di sfornare GoogleDocs e OfficeLive.

          La versione online di Microsoft Office, Officelive, è l’ennesima conferma che zio Bill non sta fermo quando vede BigG che fa qualcosa meglio di lui.

          Office Live esiste da quasi un anno, prima è stato testato in Inghilterra, Francia, Germania, Giappone e ovviamente negli States, e solo poi (come sempre) è arrivato nello stivale. La versione di test la si può provare sul sito di Office Online senza scaricare nulla! O meglio, bisogna installare un plugin Citrix ma niente di pesante. Poi serve un account Microsoft Live o Passport e si può lavorare alla grande in Office con Internet Explorer 6 o superiore. Ho provato con Firefox ma niente da fare. Opera idem.

          (more…)

          Tags:

          • Aprire i file .doc senza Microsoft Word

            Se non si dispone di una licenza per il software Microsoft Word, è possibile comunque aprire i file .doc con un visualizzatore (di 11.8 MB), scaricabile dal sito della Microsoft.

            Questo software, chiamato Microsoft Word Viewer, consente di visualizzare e stampare documenti creati in Word sia per Windows che per Macintosh, ma anche di aprire file salvati nei formati:

            (more…)

            Tags: