Contabilità e Fisco

  • Split payment: benefici e difficoltà

    Split-payment

    La legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Stabilità 2015) ha modificato il DPR 633/1972, introducendo l’art. 17-ter, recante il meccanismo dello split payment. In pratica, per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di Stato ed enti pubblici, l’imposta è versata dai questi ultimi: al fornitore verrà pagato il compenso; all’Erario verrà versata l’IVA.

    Lo split payment punta a evitare frodi e incrementare il gettito IVA, ma di fatto ha  comportato grosse difficoltà alle imprese

    (more…)

    Tags:

    • Spesometro e Comunicazioni IVA nel 2017

      Pil

      Le nuove regole contenute nel decreto collegato alla Legge di Bilancio 2017 rappresentano un vero e proprio accanimento fiscale nei confronti di imprese e professionisti. Il Dl 193/2016 introduce, infatti, la scadenza periodica per spesometro e dichiarazioni IVA.

      Così facendo, il legislatore, nel tentare di contrastare l’evasione fiscale, punisce i contribuenti assegnando loro adempimenti insostenibili e che, a conti fatti, non portano alcun beneficio al contrasto all’evasione. Le Associazioni dei commercialisti promettono battaglia ma il legislatore sembra voler tornare sui suoi passi.

      (more…)

      Tags:

      • Rottamazione cartelle, guida in pillole

        Cartelle esattoriali

        Con le cartelle esattoriali si chiude. Ma non chiamiamolo condono, qualcuno potrebbe offendersi. Meglio dare un nome più soft: sanatoria potrebbe andare bene? Niente sanzioni, né interessi di mora o di dilazione. Alla faccia dei contribuenti onesti che in questi anni, aiutati dai piani di dilazione, hanno onorato il proprio debito. Eppure è vietato chiamarlo condono perché, spiegano, rimangono dovuti la quota capitale, gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo e l’aggio esattoriale. Oltre, naturalmente, alle eventuali procedure esecutive. Ma vediamo di conoscere i tributi e i soggetti interessati.

        (more…)

        Tags:

        • Bonus Edilizia 2017

          Risparmio energetico

          La legge di bilancio proroga per il 2017 i bonus relativi al recupero edilizio e al risparmio energetico. Nel primo caso la detrazione fiscale sarà ancora pari al 50% a fronte di una spesa massima di 96.000 euro per unità immobiliare; nel secondo caso il bonus sarà pari al 65%. Per entrambe le agevolazioni è prevista la ripartizione della detrazione in un arco temporale di dieci anni.

          (more…)

          Tags:

          • Car sharing in trasferta: aspetti tributari

            car sharing

            Il servizio di car sharing è una evoluzione dei tradizionali sistemi di mobilità considerati dall’articolo 51 del TUIR. E’, pertanto, possibile procedere a rimborso delle spese in favore dei dipendenti in trasferta nel territorio comunale. E’ questo il parere dell’Agenzia delle Entrate di fronte ad un quesito posto da una società che offre servizi di consulenza presso le sedi dei clienti localizzate nello stesso comune ove è ubicata la società e, per razionalizzare tempi e spese di trasporto, sceglie di utilizzare il car sharing al posto dei taxi o dei mezzi di trasporto pubblico.

            (more…)