• Alcune utili funzioni testuali in Excel

    schermata_excel.jpg

    Abbiamo già visto la funzione CONCATENA in un precedente post, ora vedremo alcune altre operazioni che si possono compiere su una cella contenente testo e formattata come testuale in un foglio di calcolo.

    Supponiamo di aver scritto nella colonna A di un foglio di Excel i giorni della settimana in stampatello maiuscolo; per prima cosa potremmo ricavare l’abbreviazione dei giorni della settimana: posizioniamoci nella cella B1 e dal menu Formulas, selezioniamo Text Function | LEFT; si aprirà una finestra nella quale inserire alla voce Text la cella da cui estrarre il dato e alla voce Num_Chars il numero di caratteri totali desiderati; la funzione potrebbe apparire ad esempio come: =LEFT(A1;3) e il risultato della prima estrazione sarebbe LUN.

    Selezioniamo la cella B1 e trasciniamo la selezione in basso per replicare la formula agli altri giorni della settimana, così il quadro sarà il seguente:

    La funzione LOWER ci consentirà invece di trascrivere i giorni della settimana da maiuscolo a minuscolo: posizioniamoci nella cella C1 e da Formulas | Text Function | LOWER inseriamo, nel campo Text, A1, quindi clicchiamo OK. Sulla barra della formula avremo: =LOWER(A1) e il risultato nella cella C1 sarà lunedì. Selezioniamo la cella C1 e trasciniamo al solito la selezione in basso per gli altri giorni.

    Se preferiamo la lettera maiuscola iniziale allora da Formulas | Text Function selezioniamo PROPER e nel campo Text, scriviamo A1, quindi OK.

    Infine un piccolo gioco enigmistico: supponiamo di voler tirare fuori la terza, quarta e quinta lettera di ogni giorno della settimana. Selezioniamo la cella E1; dal menu Formulas | Text Function scegliamo la funzione MID; dalla finestra di settaggio della funzione, inseriamo nel campo Text A1; nel campo Start_num il numero 3 e nel campo Num_chars ancora 3; quindi premiamo OK (o diamo l’INVIO). Divertitevi dunque a sperimentare come utilizzare per i vostri usi personali queste insolite funzioni!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Alcune utili funzioni testuali in Excel inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Carlo Bartoli dice:

      Grazie per queste “pillole” di sapere… grazie ancora di più se oltre al nome delle funzioni in inglese fosse indicato il relativo nome in italiano.

    2. Gianfranco Budano dice:

      Hai ragione Carlo, se può servire da scusante si tratta di un post scritto tempo fa, i prossimi saranno in italiano, promesso.
      In ogni caso basta sostituire Formulas con Formule, Text Function con Funzioni Testuali, Left con Sinistra, Mid con Stringa.Estrai, Text con Testo, Num_Char con Num_Caratt, Lower con Minusc, Start_num con Inizio, Proper con MAIUSC.INIZ. Spero di non aver dimenticato nulla.

    3. Stefania dice:

      si tratta di un post scritto tempo fa in inglese… o di un copia/incolla?

    4. Gianfranco Budano dice:

      Cara Stefania, attesa la semplicità del post,e comunque la farraginosità che è costata scriverlo, mi auguro che il tuo commento sia uno scherzo, anche se di cattivo gusto. Se hai da fare delle accuse da fare metti pure il link così da poter capire di cosa scrivi.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *