• Il governo USA "talent scout" per esperti IT

    cyber-security.jpg

    Il governo degli Stati Uniti è alla ricerca di circa 10.000 giovani talenti per rafforzare le proprie fila di esperti di sicurezza IT.

    E proprio perché gli USA in questi ultimi mesi stanno prestando sempre più attenzione in materia di cybersecurity, hanno indetto una competizione a livello nazionale per scovare le menti più brillanti.

    Le informazioni dettagliate sul concorso si possono trovare sia sulle pagine del US Center for Strategic International Studies, sia in questo documento pubblicato dalla Casa Bianca.

    Il US Cyber Challenge è suddiviso in tre filoni principali:

    • CyberPatriot Defense Competition: rivolta unicamente agli studenti delle superiori (high school) e patrocinata dall’Air Force Association, vedrà i partecipanti coinvolti nella difesa e nella messa in sicurezza di una rete informatica;
    • DC3 Digital Forensics Challenge: diretta dal Cyber Crime Center del Dipartimento della Difesa (DoD) è incentrata su cyber investigation e computer forensics;
    • Network Attack Competition: sotto l’egida del SANS Institute, vedrà i concorrenti sfidarsi sul discovery e testing delle vulnerabilità di sistemi informatici.

    Coloro che otterranno i punteggi più alti frequenteranno corsi intensivi avanzati tenuti da varie organizzazioni e esperti di sicurezza, e attraverso ulteriori selezioni avranno la possibilità di lavorare all’interno di agenzie come l’NSA, l’FBI, il Dipartimento della Difesa, il CERT, il SANS Institute o Dipartimento dell’Energia.

    La speranza delle istituzioni è quella di individuare e formare i futuri “top guns della cybersecurity“. Sarà davvero così?

    Se vuoi aggiornamenti su Il governo USA "talent scout" per esperti IT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *