• Build di Microsoft: spazio a Windows 8.1 e 9

    Microsoft

    Manca pochissimo alla conferenza Build di Microsoft (San Francisco, 2-4 aprile). Oltre alla presentazione di Windows Phone 8.1 e all’Update 1 di Windows 8.1, è probabile che siano svelati anche i primi dettagli del futuro sistema operativo per Computer, che dovrebbe debuttare nel 2015 probabilmente come Windows 9, con l’arduo compito di far breccia nel cuore degli utenti Windows.

    Windows 9, nome in codice Threshold, dovrebbe essere distribuito in 3 versioni: una ottimizzata esclusivamente per interfacce touch, una per computer desktop (massima priorità alle classiche applicazioni che richiedono mouse e tastiera) ed una dedicata al mondo Enterprise (con interfaccia Modern per l’uso touch e classica interfaccia desktop). Windows 9 dovrebbe essere disponibile anche per le piattaforme ARM, dunque è possibile che Microsoft continui con lo sviluppo della sua linea Surface.

    Probabile una rivisitazione dell’interfaccia Modern e possibile l’arrivo di un market delle App unificato con Windows Phone, altro protagonista della conferenza. Appare scontata la presentazione di Windows Phone 8.1 che porterà tantissime novità in ambito Mobile per una migliorata esperienza d’uso in concorrenza con iOS ed Android. Tra le tante emerse dall’SDK: supporto dual SIM, supporto VPN, gestione volumi separati, centro notifiche, assistente vocale Cortana.

    Infine, Microsoft dovrebbe annunciare il rilascio di Windows 8.1 Update 1, importante aggiornamento dell’OS, che porterà novità e ottimizzazioni soprattutto in ambito Desktop.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Build di Microsoft: spazio a Windows 8.1 e 9 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *