• Samsung Android Galaxy S i9000: altro che iPhone!

    samsung Galaxy S i9000Se Samsung con i suoi primi modelli di smartphone Android non aveva certo impressionato, ora con il nuovo Galaxy S i9000 sembra aver compiuto il definitivo salto di qualità .

    Il Samsung Galaxy S è senza ombra di dubbio il primo smartphone al mondo che presenta lato hardware una piattaforma totalmente nuova, rendendo già  “vecchi” molti prodotti di recente uscita (Desire, Legend, Milestone…).

    Partiamo dal display da ben 4 pollici realizzato con tecnologia Super Amoled, che garantisce una qualità  dell’immagine superiore rispetto a quanto già  visto senza pregiudicare i consumi e garantendo anche una buona leggibilità  in ambienti molto luminosi.

    L’accoppiata della nuova CPU proprietaria da 1Ghz (Cortex A8) con la GPU PowerVR SGX540 garantisce elevate capacità  di calcolo (con la possibilità  di processare ben 90 milioni di triangoli per secondo). A titolo di paragone, lo smartphone più performante è attualmente l’iPhone 3Gs che garantisce di processare 28 milioni di triangoli per secondo. La differenza, dunque, è notevole!

    Il tutto sommato a 512Mb di RAM e a una memoria interna espandibile di 16Gb, che rendono il Galaxy S i9000 lo smartphone più potente di sempre. Tutto questa “forza” serve a gestire molto bene le funzioni multimediali. Basti pensare che il device è in grado di registrare ed eseguire video in HD a 720p.

    Anche il comparto fotografico è di primissimo piano con una fotocamera da 5Mpx ed addirittura una seconda fotocamera sul lato frontale per le videochat. Non mancano Wi-Fi, 3G, Bluetooh, GPS…
    Il tutto “condito” da Android 2.1 e da una interfaccia grafica realizzata da Samsung. Bella, ma forse troppo somigliante a quella dell’iPhone.

    Indiscrezioni, infine, rivelano che potrebbe essere presentata a breve anche una variante con tastiera hardware per accontentare al meglio anche il settore business.

    [youtube ZVmmoeP0No8]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Samsung Android Galaxy S i9000: altro che iPhone! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Matteo =) dice:

      Mi sembra una copia dell’iphone. e cmq iphone è dotato di un sensore ke quando percepisce troppa luce abbassa automaticamente l’illuminazione quindi la prova nel video con il confronto con l’iphone tra skermi luminosi non mi sembra corretta .. Ovviamente nn sto accusando nessuno è solo un info =) =)

    2. Filippo Vendrame dice:

      si però è davvero avanti, anzi forse potrebbe anticipare quanto vedremo lato hardware nell’iPhone HD.

      è intrigante e chi l’ha testato ha detto che impressiona molto.

      speriamo solo che samung sappia gestirlo bene e sopratutto svilupparlo correggendo velocemente lcune e bug.

      comunque anche il samung ha il sensore di luminosità 

    3. Matteo =) dice:

      Ciao filippo .. anche qui hai ragione sulla samsung ma sinceramente bisogna
      erebbe aspettare l’iphone HD anke se sicuramente nn avrà  lo schermo led ma sono sicuro che ci riserverà  grandi sorprese (22 giugno) a mio parere…Speriamooo… xk ormai la concorenza x apple si fa dura.. la gente non è + disposta a spendere 600 euro se un telefono ha le stesse funzioni di un altro ma costa di meno.. ma bisogna anke dire ke dietro l’iphone c’è un grande pilastro!!! L’app storee !!!A mio parere il migliore app store x mobile =)

    4. Filippo Vendrame dice:

      Bhe l’iPhone dal punto di vista del successo in senso numerico ha raggiunto il massimo livello con il 3GS. Difficilmente potrà  fare meglio sopratutto vista la concorrenza esterna ed anche interna con l’arrivo dell’iPad che sicuramente porrà  molti utenti nell’immediato a scegliere l’uno o l’altro.

      Dal punto di vista tecnico l’iPhone HD sarà  esattamente come questo Samsung (schermo a parte), e con qualche limitazione in più nel software… Vedrai ;-)

    5. Matteo =) dice:

      Guarda su qsto concordo con te !! Il prodotti apple sono veramente di qualità  ma tralasciano un pò la scoperta anke se loro sono gli unici a creare software,telefono,applicazioni tutte fatte con le loro manii !! e metterle tutte insiemeee in un unico dispositivo!! è qsto il forte della apple anke sopra i macbook e ipad!!! con il chip A4 !! cmq aspettavo lo skermo a led =( ma so ke su iphone HD nn ci sarà  peccato =( ma credo proprio ke ci sarà  il chip A4 !! =)

    6. Jacqui dice:

      Le app di iphone non le fa apple. Le aziende esterne le fanno per venderle nell’appstore.
      Con apple è come tornare indietro di anni, quando per usare un foglio di calcolo dovevi comprare office. oggi il software libero su apple non può essere sviluppato. su android si.

    7. Matteo dice:

      E infatti stiamo vedendo gli effetti.. Un incremento delle vendite di iphone del 131% mentre android si può permettere solo app porno ! =!

    8. Francesco dice:

      Il market di android è molto vasto, ma la vera forza è un’altra si chiama Google!!! Per il resto, vorrei decidere cosa scaricare, anche porno se ne ho voglia, e non sottostare ad un censore come avviene su App store di apple

    9. Matteo dice:

      Sai com’è. Steve cerca di vendere l’iphone a persone che sanno quanto è bello un iPhone. Non a mainiaci pervertiti che vogliono il porno anche in un telefono mentre sono al lavoro . E x questo esistono cmq i siti .

    10. gabriele dice:

      x matteo
      Secondo te ki nn compra l’iphone è solo un pervertito ????
      Mentre ki lo compra è un angelo??
      Mha, io al tuo posto cercherei di rivedere le priorità .

    11. Io sono un utilizzatore di computer Mac da una vita e sono pronto a difendere a spada tratta questi strumenti insostituibili nel lavoro serio di tutti i giorni, computers che non fanno mai capricci, sono stabilissimi considerate che sono circa 10 anni che il computer lo spengo io e non qualche evento imprevisto che ti costringa a riavviare.
      Fatta questa doverosa premessa, mi preme fare osservare che io non ho comperato un Iphone, sapete perchè? … ve lo dico subito Steeve è un grande nella comunicazione e nello sfruttamento dei mercati e come capì nel passato che doveva costruire computer eccezionali per il mercato professionale per portare utili importanti questa volta ha capito che per conquistare la massa sarebbe bastato sfoderare ottimi prodotti innovativi e molto affascinati per grafica e design senza preoccuparsi di offrire il meglio.
      Cosa voglio dire! … noi storici utenti di computer Mac siamo abituati ad avere il meglio, e prima degli altri, e adesso non ci caschiamo nella trappola della moda e del fenomeno di massa e, ma guarda che pretese, non ci accontentiamo di Iphone e Ipad che rispetto alla formidabile concorrenza di Android , Samsung, Nokia ecc.ecc. non brilla certo per superiorità  di prestazioni hardware e non certo per la navigazione in internet (basti pensare che il Flash non è supportato) e nemmeno per il supporto a tutte le applicazioni di terze parti indipendenti.
      Avete capito? … meditate gente! … vinca il migliore!

    12. rational dice:

      Hem.. “noi storici utenti di computer Mac siamo abituati ad avere il meglio” io sinceramente non so proprio come mai lo credi, cioe’ okay adesso ci sono tanti fanboy disposti a dire che non gli importa se iQuesto o iQuello non hanno tante feature ormai presenti in altri telefoni. Loro dicono “tanto è meglio lo stesso perche’ e’ Apple e basta”.
      Ma se dici che sei un utente storico di mac dovresti ben sapere che i Mac hanno avuto un discreto successo 20 anni fa quando i pixel erano larghi millimetri, e se la scheda video dei pc li faceva rettangolari, quelli dei mac erano quadrati. A scapito di un supporto nullo, della mancanza totale di qualsiasi compatibilità , quasi la totalità  dei grafici e architetti utilizzava mac perche’ con quei pixel giganti le curve venivano effettivamente un po’meglio.
      Ma gia’ dai 486 in poi i pixel non si vedevano quasi piu’ e la infatti la apple e’ quasi fallita per molti anni xk non aveva nessun senso di esistere vista la mancanza assoluta, totale, di software.
      Ora un occhio inesperto potrebbe sicuramente dire che un portatile mac è il meglio, di sicuro lo è dal punto di vista dell’aspetto esteriore, ma dal punto di vista delle specifiche non lo è MAI stato. I Sony Vaio e gli HP Pavillion di fascia alta sono sempre stati molto piu’ performanti (lo sa chi li ha avuti per le mani entrambi), lo stesso dicasi per i telefoni. Un nexus o un galaxy bastano a far vedere la differenza. Poi per quello che riguarda lo schermo nello specifico, il galaxy s è per forza il migliore essendo il retinal display il secondo miglior schermo prodotto da samsung dopo il super amoled (che però si son tenuti per loro ovviamente, forse il nuovo iphone4 g avra’ anche lui super amoled, speriamo)
      Quindi è indubbia la superiorità  strutturale di un iQualsiasicosa, la bellezza di averlo in mano anche spento, ma se non vogliamo solo bigiotteria ma parliamo di “il meglio” come dici tu, sarebbe opportuno essere piu’ obiettivi.
      Senza contare che anche in america dove seguire le masse è ancora piu’ necessario che in europa, la politica fastidiosa e suicida di steve jobs sta dando i primi pessimi frutti da qualche mese. E’ un peccato vedere un’azienda che si era risollevata cosi’ bene dal baratro, rischiare di tornarci per colpa della melogamania di un uomo solo, che ha si una gran vista lunga, ma deve avere un pettine davanti agli occhi perche’ se vede bene alcune cose.. altre proprio le ignora e li sono botte da orbi (permettersi di criticare addirittura la Adobe prima e poi anche Google dopo… che è esagerato lo capirebbe pure un pazzo)

    13. Ciao Rational so benissimo quello che dice e sono in gran parte concorde con te per quanto riguarda la politica suicida di Steeve relativamente ai prodotti palmari.
      Detto questo e premettendo che nel mondo dell’hardware nessuna posizione è da considerarsi assoluta, visto che dopo qualche settimana le posizioni cambiano grazie alla grossa concorrenza di costruttori e case software e di questo ne troviamo vantaggio noi utilizzatori finali, ti voglio ricordare che il portatile più veloce nell’avvio di Vista un paio di anni fa era il MACBOOK Pro testato fra tanti proprio da un’autorevole azienda specializzata nei tests e i risultati erano in rete a disposizione di tutti.
      I prodotti che tu indichi sono da me molto apprezzati e sfondi una porta non aperta ma addirittura spalancata nel citarne le qualità , la storia dei personal computer è relativamente molto corta nel tempo e di stravolgimenti ce ne sono stati tanti e comunque Apple dal momento in cui ha elaborato il suo sistema operativo su base UNIX secondo me ha una marcia in più, e tutti, dico tutti, i programmi di terzi erano e sono tuttora operativi e sviluppati al meglio facendo uno sforzo nella convergenza notevole e forse più intenso rispetto ad altri, infine ti chiedo una risposta sincera a questa domanda: Quanto tempo fa hai riavviato il tuo pc forzatamente? … a me non capita dal 2001 con OsX !
      Detto questo, aggiungo, tornando al tema del post, che Android è quello che mancava per riaprire uno sviluppo (e con quali eccelsi risultati) su una piattaforma hardware di nuovissima concezione (telefono e computer per semplicità ) che è la innovazione vera nel mondo dell’informatica dai tempi del suo inizio ad oggi.
      Piattaforma spinta da Apple in grande stile verso il vasto publico, ma affetta da una logica commerciale che secondo me (e anche secondo te se ho ben capito) è zavorrata dalla miope politica della Apple che adesso vuole tenere tutto per se condizionando pesantemente gli utenti sui programmi che si possono usare o no, su quello che puoi vedere in Internet o no e quindi sono io il primo (non fissato fan di Apple anche se grande estimatore di alcuni prodotti) a fare fortissimo tifo per Android, ci siamo capiti?

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *