• Start-up innovativa: atto e statuto online

    Start-up

    Costituire una start-up innovativa senza l’intervento del notaio ma semplicemente utilizzando una piattaforma online messa a disposizione da Unioncamere e Infocamere necessaria per compilare e firmare digitalmente atto costitutivo e statuto. E’ questa la novità più importante di quest’anno: uno strumento facile ed economico per la costituzione delle start-up innovative in forma di società a responsabilità limitata.

    => Tutte le notizie sulle start-up innovative

    Gli atti costitutivi e gli statuti delle start-up innovative in forma di società a responsabilità limitata potranno essere redatti e sottoscritti con firma digitale attraverso la piattaforma disponibile all’indirizzo startup.registroimprese.it. L’utilizzo della nuova procedura non è un obbligo per le start-up innovative di nuova costituzione ma rappresenta un’interessante alternativa all’ordinaria modalità di costituzione con atto pubblico. In pratica, l’atto registrato fiscalmente e sottoscritto da ciascun contraente ovvero dall’unico sottoscrittore nel caso di società unipersonale dovrà essere trasmesso tramite una pratica di comunicazione unica all’ufficio del registro delle imprese competente per territorio. Il Ministro dello Sviluppo Economico lo scorso 1 luglio ha emanato la circolare numero 3691/C con cui sono state fornite le disposizioni applicative concernenti la nuova procedura. Tali disposizioni sono state approvate precedentemente con decreto del 17 febbraio 2016, come rettificato con decreto ministeriale del 7 luglio 2016. In questo modo è stata data attuazione al D.L. 3/2015, art. 4, comma 10 bis (Decreto Investment Compact).

    => Startup innovative, incentivi fiscali 2016

    Sotto l’aspetto operativo, l’atto costitutivo e lo statuto dovranno riportare l’impronta digitale di ciascuno dei sottoscrittori. Nel caso di società pluripersonale, il procedimento di sottoscrizione dovrà essere completato entro 10 giorni dalla prima sottoscrizione. Ai fini dell’iscrizione nella sezione ordinaria e speciale del registro delle imprese, l’atto dovrà essere registrato avvalendosi della funzionalità “registrazione” presente in piattaforma. A procedura completata la piattaforma trasmetterà il modello sottoscritto, l’atto costitutivo, eventuali documenti a corredo e la ricevuta di pagamento al competente ufficio dell’Agenzia delle Entrate, che invierà la liquidazione finale dell’imposta e gli estremi di registrazione. Imposta di registro e di bollo e le relative sanzioni e interessi connessi alla registrazione degli atti costitutivi dovranno essere versati mediante modello di pagamento F24.

    => Come aprire una startup innovativa online

    A questo punto l’atto costitutivo e lo statuto, provvisti degli estremi di registrazione, dovranno essere trasmessi tramite procedura ComUnica all’ufficio del registro delle imprese competente per territorio entro 20 giorni dall’ultima sottoscrizione. Espletate le verifiche da parte del registro delle imprese si procederà, entro 10 giorni dalla data di protocollo del deposito, all’iscrizione provvisoria della società nella sezione ordinaria del registro delle imprese, con la dicitura Start-up costituita a norma dell’articolo 4 comma 10 bis del decreto legge 24 gennaio 2015, n. 3, iscritta provvisoriamente in sezione ordinaria, in corso di iscrizione in sezione speciale. Tale descrizione sarà eliminata dall’ufficio al momento dell’iscrizione nella sezione ordinaria.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Start-up innovativa: atto e statuto online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. fedele dice:

      Desidero ricevere il format per la costituzione e la registrazione al registro imprese di una START UP INNOVATIVA

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *