• Derogabilità  dei contratti aziendali in manovra finanziaria

    Derogabilità  dei contratti aziendali in manovra finanziariaUna tra le norme più contestate della manovra finanziaria è certamente l’articolo 8, in materia di derogabilità  dei contratti aziendali. In particolare, si dispone che i contratti aziendali o territoriali possano realizzare intese, con efficacia nei confronti di tutti i lavoratori interessati, finalizzate a: maggiore occupazione, qualità  dei contratti di lavoro, adozione di forme di partecipazione dei lavoratori, emersione del lavoro irregolare, investimenti e avvio di nuove attività .

    Queste specifiche intese possono riguardare: impianti audiovisivi e introduzione di nuove tecnologie; mansioni del lavoratore, classificazione e inquadramento del personale; contratti a termine, contratti a orario ridotto, modulato o flessibile, regime della solidarietà  negli appalti e casi di ricorso alla somministrazione di lavoro; disciplina dell’orario di lavoro; modalità  di assunzione e disciplina del rapporto di lavoro, comprese le collaborazioni coordinate e continuative a progetto e le partite IVA, trasformazione e conversione dei contratti di lavoro e conseguenze del recesso dal rapporto di lavoro.

    Esclusi: licenziamento discriminatorio, licenziamento della lavoratrice in concomitanza del matrimonio, licenziamento della lavoratrice dall’inizio del periodo di gravidanza, licenziamento causato da domanda o fruizione del congedo parentale e per la malattia del bambino da parte della lavoratrice o del lavoratore ed licenziamento in caso di adozione o affidamento.

    L’accordo può essere fatto in deroga alle norme di fonte pubblica o contrattuale, fermo restando il rispetto della Costituzione e dei vincoli derivanti dalle normative comunitarie e dalle convenzioni internazionali sul lavoro.

    Si stabilisce, infine, poi che tutti i contratti collettivi aziendali vigenti, approvati e sottoscritti prima dell’accordo interconfederale del 28 giugno 2011, siano efficaci nei confronti di tutto il personale delle unità  produttive cui il contratto si riferisce.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Derogabilità  dei contratti aziendali in manovra finanziaria inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *