• Mantenere aggiornate le applicazioni, non solo il sistema operativo

    aggiornamenti.png

    Tutti sappiamo quanto sia importante mantenere aggiornati i propri software, non solo per usufruire delle nuove funzionalità ma, fattore ben più importante, per chiudere tutte le falle di sicurezza che inevitabilmente li affliggono.

    Gli ultimi sistemi operativi dispongono già di funzioni apposite, in grado di monitorare via Internet il rilascio di aggiornamenti riguardanti i componenti interni al sistema stesso: in questo campo rientrano, ad esempio, Windows Update per i sistemi Microsoft e l’utility Aggiornamento Software per quelli Apple.

    Il limite di queste applicazioni però è piuttosto vincolante dal punto di vista della sicurezza: infatti, non è possibile controllare gli aggiornamenti di tutti i software che abbiamo installato noi stessi, riducendo quindi notevolmente la sicurezza complessiva del sistema.

    Fortunatamente esistono software che svolgono proprio questo compito, ossia la ricerca di versioni aggiornate per tutte le applicazioni presenti nel nostro PC, permettendo all’utente il download delle stesse senza la necessità di cercarle manualmente nella Rete.

    È importante premettere che esistono moltissime applicazioni di questo tipo, ognuna contraddistinta da una grafica e da funzioni minori differenti: quelle che stiamo per elencare svolgono il loro compito in modo efficace e senza intaccare la velocità del sistema; inoltre sono completamente freeware.

    Una valida applicazione per il mondo Mac è AppFresh, in grado di controllare non solo le applicazioni vere e proprie, ma anche i plugin e i widget presenti nel sistema. Se volete leggere una descrizione più dettagliata dell’applicazione, potete far riferimento alla pagina di download su HTML.it.

    Per quanto riguarda il mondo Windows, un’applicazione da segnalare è sicuramente FileHippo Update Checker, caratterizzata dal fatto di essere disponibile anche in versione stand alone. Chi volesse un controllo più accurato del proprio sistema può far riferimento al Personal Software Inspector di Secunia, che a fronte di una grafica un po’ più pesante offre sicuramente un livello di protezione più avanzato.

    Non abbiamo ancora parlato dell’ambiente Unix per un semplice motivo: quasi tutte le ultime distribuzioni contengono già dei tool in grado di aggiornare i pacchetti di tutte le applicazioni installate, non solo quelle di sistema. Gestore Aggiornamenti è un classico esempio, cui si affianca per i sistemi Debian la comoda interfaccia Synaptic, che facendo uso dei comandi apt è in grado di controllare e aggiornare in modo semi-automatico tutto il sistema operativo e le applicazioni installatevi.

    Se vuoi aggiornamenti su Mantenere aggiornate le applicazioni, non solo il sistema operativo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *