• Filtrare ed etichettare la posta con Gmail

    etich.jpg

    Gmail, il Web client di posta elettronica firmato Google, ha da poco incrementato le sue funzionalità, potenziando quelle già presenti e aggiungendone di nuove.

    Le feature più utili alla classificazione della posta e alla ricerca delle email all’interno del database sono sicuramente il filtraggio e l’etichettatura dei messaggi.

    Queste funzioni non sono nuove, ma hanno acquisito nuova linfa grazie ad un upgrade. Vediamo dunque come procedere per filtrare le email e assegnare al filtro un’etichetta.

    Le due funzioni sono strettamente correlate sia dal punto di vista logico che visuale, perché in realtà i messaggi filtrati vengono contemporaneamente etichettati.

    Etichette Gmail

    Una volta creato l’account Gmail, dopo il login, si può accedere a menu “Impostazioni | Etichette” e inserire il nome dell’etichetta nel rigo “Crea una nuova etichetta”: ad esempio, GMAIL per archiviare tutta la posta che arriva sull’indirizzo “nome@gmail.com”. Si possono creare più etichette alle quali successivamente associare un colore.

    A questo punto settiamo i filtri dal menu “Impostazioni | Filtri”. I criteri possono essere molteplici ed eventualmente anche sovrapporsi gli uni agli altri (per cui avremo uno stesso messaggio segnato con più etichette) e per aggiungerli bisogna cliccare su “Crea nuovo filtro” per impostare i criteri: email proveniente “da”; destinata “a”; che “contiene” o “non contiene” alcuni termini o avente un determinato “oggetto”.

    Procediamo ad associare al filtro un’etichetta e al momento dello smistamento della posta (che avviene in automatico all’arrivo dei messaggi) noteremo che è stata apposta anche la corrispettiva etichetta.

    Dalla home page di Gmail è possibile associare un colore ad ogni singola etichetta, che verrà mostrata nella sua variante cromatica prescelta accanto al messaggio ricevuto. Ad occhio saremo in grado di identificare il mittente o il contenuto o l’oggetto del messaggio prima ancora di aprirlo a seconda del filtro settato.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Filtrare ed etichettare la posta con Gmail inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *