• Spamela: efficienza nella gestione email

    spamela.jpg

    Come tutti gli utenti possessori di una propria casella elettronica per la posta sanno, ogni giorno l’indirizzo email viene sommerso da una moltitudine di messaggi spam indesiderati. Proprio l’uso di sofisticati algoritmi per la rimozione dello spam è stato il motivo principale del successo stratosferico registrato negli ultimi anni dal servizio di posta elettronica di Google, Gmail. Ma per tutte le classiche caselle di posta elettronica il problema della spam rimane e è sempre più assillante, specie per chi ha connessioni lente o mobili.

    Per aiutare tutti gli utenti di email nasce Spamela, un software sviluppato da Zicom Data proprio per cercare di impedire che lo spam che spesso intasa la casella di posta elettronica venga scaricata sui propri PC. Il programma identifica la posta indesiderata tramite adeguati criteri di riconoscimento agendo direttamente sul server, prima che i messaggi vengano scaricati in locale, nel 95% dei casi. Grazie ad un database di spammer di oltre 450000 indirizzi, Spamela fa infatti una precisa selezione dei messaggi e degli allegati. Il programma consente il riconoscimento dagli headers o da caratteristiche specifiche della mail, consente di settare dei criteri di esclusione email (per dimensione, link, colore del testo ecc) e di filtraggio parole.

    Funziona su Win98, WinME, WinXP, Windows2000, Windows2003 e Windows Vista Starter e è disponibile in due versioni, una a pagamento, che supporta più mailbox e una gratuita. Una mano per tenere la propria mail sempre pulita ed efficiente.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Spamela: efficienza nella gestione email inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *