• Aumentiamo la sicurezza di Firefox

    firefox-beat-ie.jpg

    Non molto tempo fa avevamo riportato i dati di un’analisi che dimostrava come Internet Explorer fosse molto più sicuro ed affidabile di quello della Mozilla Foundation.
    L’analisi ha scatenato non poche discussioni anche a causa della sua mancanza di oggettività. La ricerca era stata infatti svolta da un dipendente Microsoft.

    Un articolo pubblicato tempo fa da Tom’s Hardware riporta le 10 estensioni di Firefox che ne aumentano la sicurezza e che lo rendono molto più affidabile e performante.
    Vediamone assieme alcune delle più note ed utilizzate dagli amanti del panda rosso.

    • NoScript: è un utile plugin che permette di bloccare e controllare tutti gli script che non possano essere considerati come sicuri. Una risorsa indispensabile se si naviga spesso in rete tra siti poco sicuri e/o affidabili.
    • SecurePasswordGenerator: risolve la noia di dover inventare password alfanumeriche che siano in grado di garantire una sicurezza elevata alle nostre operazioni svolte sul web.
    • FormFox: ci informa di dove vadano a finire le nostre informazioni scritte nei form sparsi per la rete: una risorsa molto utile per testare l’affidabilità, o meno, di qualunque sito Internet.
    • Trackmenot: si preoccupa di inviare informazioni fasulle che siano in grado di tutelare la nostra privacy da occhi indiscreti o spyware.

    Come vedete c’è solo l’imbarazzo della scelta, come si dice di solito. Per approfondire e conoscere tutte le estensioni citate consigliamo ovviamente l’articolo ufficiale, ma potete anche consultare direttamente l’apposita sezione Privacy e Security del sito Mozilla.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Aumentiamo la sicurezza di Firefox inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Ratamusa dice:

      Grazie…..

    2. quasigoal dice:

      anch’io ringrazio, utilizzandolo anche per lavoro meglio non correre troppi rischi!

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *