• Chiude Infosecurity, inizia nel 2009 il Security Summit

    Le fiere informatiche, negli ultimi tempi, in Italia forse stanno un po’ perdendo il loro fascino di luoghi riservati a persone o curiosi che vogliono imparare sempre di più su degli argomenti specifici e su alcune tematiche che a volte non si ha l’occasione di approfondire nel dettaglio autonomamente.

    Forse è anche per questo che la società Reed Exhibitions, promotrice dell’appuntamento fieristico più importante per la sicurezza informatica in Italia, Infosecurity Italia, ha deciso di sospendere la fiera, per un diverso e innovativo percorso naturale, sostengono gli organizzatori, che l’informatica e la sicurezza sta percorrendo nel nostro Paese.

    Il mercato dell’Information Technology nel nostro Paese si sta orientando verso altri strumenti di promozione diversi dagli eventi fieristici di taglio tradizionale.

    È la motivazione ufficiale con la quale si chiude un evento fieristico di fondamentale prestigio, rinomato anche a livello internazionale, per dare il via a nuovi orizzonti, con più qualità e non basati esclusivamente su fiere ed eventi rivolti a un pubblico più vasto che, come già detto, forse non rendono più bene come succedeva una volta.

    Nonostante la chiusura di un appuntamento così importante, il Clusit ha deciso di dare l’avvio al Security Summit, una manifestazione rivolta esclusivamente a professionisti di sicurezza informatica, che prenderà il via nella primavera del 2009 e si svolgerà in due appuntamenti a Milano e a Roma. Questo nuovo evento sarà all’insegna di conferenze, dibattiti e approfondimenti sull’argomento molto elevati, con molta più attenzione ai contenuti, rispetto a quelli che venivano affrontati nelle precedenti fiere.

    Ecco le parole di Gigi Tagliapietra, presidente dell’associazione Clusit:

    Intendiamo superare il format ormai logoro di eventi dalla spiccata fisionomia fieristica, per concentrarci invece su un format innovativo in cui i partecipanti possano davvero approfondire le tematiche fondamentali e confrontarsi sui temi più caldi del momento. Per questo, stiamo mettendo a punto un programma convegnistico che vedrà sessioni plenarie, seminari di approfondimento, tavole rotonde, sessioni verticali, in una varietà e articolazione di offerta culturale che permetta al partecipante di costruirsi un percorso professionale di approfondimento su misura.

    Se vuoi aggiornamenti su Chiude Infosecurity, inizia nel 2009 il Security Summit inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Ottimo! Non vedo l’ora di partecipare a uno di questi eventi.

      Spero ci siano realmente tematiche interessanti e approfondite perchè la gente desidera proprio questo.

      Saluti, Alfredo

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *