• Veneto, contributi alle imprese per certificazioni etico-sociali

    finanziamenti.jpgLa Regione Veneto ha pubblicato un bando di finanziamento per supportare le imprese che vogliono ottenere una certificazione etico-sociale.

    L’incentivo - grazie a una dotazione finanziaria pari a 594mila euro – è concesso in attuazione della Legge regionale 27 febbraio 2008 n. 1, art. 34 e si prefigge di incrementare il livello di responsabilità  sociale delle aziende, fattore che si traduce allo stesso tempo in strumento di competitività .

    Cosa vuol dire certificarsi come azienda etico-sociale? Vuol dire garantire migliori condizioni lavorative, a tutela della salute e sicurezza sul posto di lavoro (nel pieno rispetto dei diritti dell’uomo e dei lavoratori), rifiutare il lavoro minorile e le discriminazioni di genere, credere in una migliore qualità  dell’ambiente lavorativo e offrire una migliore immagine aziendale all’esterno.
    Tutti fattori in grado di generare ricadute positive, anche sotto il profilo economico.

    Non si tratta di parametri tecnici (come ad esempio, l’ISO 9000), stabiliti da comitati di esperti nazionali di settori specifici e formalizzati in norme in modo da farli condividere a livello nazionale ed internazionale.

    Tra le certificazioni finanziate dal bando rientrano le seguenti:
    - SA8000;
    - OHSAS 18001;
    - Registrazione EMAS.

    La Social Accountability SA8000 (SA 8000) è volta a verificare alcuni aspetti della gestione aziendale attinenti alla responsabilità  sociale d´impresa, quali il rispetto dei diritti umani, il rispetto dei diritti dei lavoratori, la tutela contro lo sfruttamento dei minori, e le garanzie di sicurezza e salubrità  sul posto di lavoro.

    La Certificazione OHSAS 18001, “Occupational Health and Safety Assessment Series”, identifica uno standard internazionale che fissa i requisiti di un sistema di gestione a tutela della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori. In particolare, la certificazione verifica l’applicazione volontaria, all’interno di un’organizzazione, di un sistema che permette di garantire adeguato controllo riguardo la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti.

    Il sistema EMAS, istituito con Regolamento (CEE) 761/2001, è uno strumento di politica ambientale ed industriale a carattere volontario volto a promuovere costanti miglioramenti dell’efficienza ambientale delle attività  industriali.

    Nell’ambito del bando sono ammissibili i costi sostenuti di consulenza per l’implementazione del sistema di gestione, per il rilascio delle certificazioni e per le attività  di formazione del personale connesse all’ottenimento di esse.

    L’incentivo concesso è pari al 100% dei costi ammessi e non può eccedere l’ammontare di 15 mila euro.

    L’aiuto è gestito dalla Fondazione Giacomo Rumor.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Veneto, contributi alle imprese per certificazioni etico-sociali inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *