• Grafico ad andamento periodico in Excel

    grafico-a-linee.png

    La creazione di un grafico aziendale per visualizzare l’andamento periodico di un qualche fattore è tipicamente affidato al Grafo a linee; vediamo come produrne uno velocemente.

    Per prima cosa selezionare le celle di cui si vuole visualizzare l’elemento grafico. Tipicamente si costruisce un foglio di lavoro che riporta sulle righe i mesi dell’anno e sulle colonne le diverse strutture (o fattori) da analizzare.

    grafico a linee

    Si proceda, quindi, cliccando il menu Inserisci | Grafico a linee | Linee. Volendo scegliere sono presenti altri sei tipi di grafico sempre a linee ma con diverse caratteristiche.

    L’operazione appena compiuta produce come effetto immediato la creazione del grafico. Non ci resta che posizionarlo sul nostro foglio di lavoro, eventualmente ingrandirlo e selezionare l’area di stampa da impostare per farlo rientrare nel nostro documento.

    Un ultimo consiglio: volendo, se c’è lo spazio, potrete selezionare la legenda e spostarla all’interno del grafico in un’area libera. Potrete quindi ingrandire ulteriormente la parte centrale con le linee, sempre selezionando e tirando verso destra la parte interessata.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Grafico ad andamento periodico in Excel inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *