• Shopping di Natale: i rischi online

    shopping online

    La settimana del Black Friday (che culmina con il Cyber Monday) simboleggia anche in Italia l’inizio della stagione di shopping natalizio. Ad un maggior utilizzo dei portali online, tuttavia, corrisponde anche un aumento di rischi informatici.

    Gli ultimi report evidenziano un incremento degli attacchi ai siti di e-commerce, praticamente raddoppiati dal 2016.

    Pensiamo alla vulnearbilità rilevata da Check Point Software Technologies (CPST), su AliExpress, che avrebbe consentito di colpire gli utenti del portale inviando loro un link a una pagina contenente codice Javascript malevolo.

    Teoricamente, basterebbe una campagna di phishing sfruttando il customer journey, magari tramite pop-up di un coupon con un’offerta sulla schermata iniziale, chiedendo i dettagli della carta di credito per un’esperienza di acquisto più agevole. Per gli aspetti tecnici della vulnerabilità: approfondimento sul blog di Check Point e video su YouTube.

    I consumatori devono quindi essere consapevoli che dietro l’apparente barba di Babbo Natale potrebbe nascondersi un malintenzionato e prestare la massima attenzione durante gli acquisti online durante le festività natalizie.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Shopping di Natale: i rischi online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *