• Come aprire un agriturismo

    AgriturismoQuella di aprire un agriturismo potrebbe essere una scelta piuttosto azzeccata in Italia. Si tratterebbe, in pratica, di dare ospitalità  a campeggiatori in alloggi o spazi per un breve periodo di tempo, somministrare pasti e bevande costituiti prevalentemente da prodotti propri o da prodotti definiti a “chilometro zero” ossia di aziende agricole della zona e organizzare attività  ricreative, didattiche, culturali e sportive ovvero attività  finalizzate alla valorizzazione del territorio come ad esempio le escursioni.

    Possono aprire un agriturismo gli imprenditori agricoli ossia coloro che svolgono attività  di coltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali nonché la trasformazione e la vendita di prodotti agricoli collegati alla normale attività .

    La società  agricola, che svolge attività  di agriturismo, deve avere come oggetto esclusivo l´esercizio dell´agricoltura e delle attività  connesse. E´ possibile costituire società  semplici, società  in nome collettivo, società  in accomandita semplice, società  a responsabilità  limitata, società  per azioni e cooperative. La ragione sociale deve contenere l´indicazione “società  agricola” e fra i soci devono essere presenti soggetti aventi la qualifica di imprenditore agricolo professionale.

    La ditta individuale rappresenta sicuramente la forma giuridica più semplice anche dal punto di vista degli adempimenti. In tal caso, infatti, non dovrà  essere versato nessun capitale minimo né sarà  richiesta la presenza di un notaio. E´ sufficiente l´iscrizione al registro delle Imprese e la richiesta della Partita Iva.

    Da non sottovalutare anche le disposizioni SIAE che intervengono quando in un locale si diffondono musica e spettacoli. In tal caso occorre richiedere preventivamente il permesso e provvedere al pagamento dei rispettivi diritti.

    L´attività  agrituristica può essere svolta tutto l´anno tuttavia l´orario di apertura e chiusura dovranno essere comunicati al proprio Comune di appartenenza ed esposti al pubblico in un luogo visibile. Annualmente dovrà  essere presentata alla Regione una comunicazione contenente l´indicazione delle tariffe massime riferite ai periodi di alta e bassa stagione che saranno praticate l´anno successivo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Come aprire un agriturismo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *