• Le protezioni di Outlook 2007: la gestione delle macro

    Come tutte le applicazioni di Microsoft Office 2007, anche Outlook dispone di un “Centro di protezione”, che abilita diverse difese contro attacchi che possono provenire dalle email.

    Infatti, la sicurezza è stata uno dei punti di maggiore interesse per la nuova suite Microsoft e non poteva mancare nell’applicativo più esposto agli attacchi esterni.

    Da “Strumenti” selezioniamo “Centro protezioni” per accedere all’area di settaggio delle impostazioni di sicurezza: in questo post analizzeremo la gestione delle macro.

    La sicurezza contro le macro può essere graduata attraverso specifiche impostazioni. Se vogliamo una protezione altissima, selezioniamo la voce “Disattiva tutte le macro. Non visualizzare alcun avviso”; in questo modo nessuna macro sarà eseguita e non verrà emesso nessun avviso di blocco.

    Per una protezione alta selezioniamo la voce “Disattiva le macro senza firma, visualizza un avviso per le macro firmate”; abilitiamo così l’esecuzione delle sole macro che abbiano una firma riconosciuta ed escludiamo tutte le altre, quelle firmate saranno segnalate prima dell’esecuzione.

    Per una protezione media optiamo per la voce “Visualizza un avviso per tutte le macro”; in questo modo le macro non vengono bloccate, ma ci viene notificato un avviso della loro esecuzione.

    Per una protezione bassa o nulla, spuntiamo l’opzione “Non eseguire nessun controllo di protezione sulle macro”, ma si tratta di un’opzione non consigliata, perché annulliamo totalmente i controlli ed esponiamo il sistema ad esecuzioni di macro arbitrarie.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Le protezioni di Outlook 2007: la gestione delle macro inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *