• Vopium entra nella Symbian Foundation: il rilancio del VoIP Mobile?

    Vopium membro della Symbian Foundation: il rilancio del VoIP Mobile?Il mobile VoIP provider Vopium si sta facendo strada sul mercato: il software gratuito di telefonia mobile che sfrutta il mobile VoIP e la tecnologia Wi-Fi per ridurre il costo delle chiamate internazionali effettuate da telefoni cellulari, pur mantenendo alta la qualità  delle chiamate, è entrato a far parte della Symbian Foundation, il progetto per realizzare la piattaforma software più collaudata, aperta e completa al mondo.

    Vopium si propone di divenire dunque un alleato importante per creare un’esperienza utente ancora più ricca.

    In qualità  di membro della Fondazione Symbian, Vopium si è intanto guadagnato la licenza della piattaforma, royalty free e senza spese di codice sorgente, il diritto a partecipare alla governance della fondazione, e a prendere parte ad iniziative commerciali congiunte e campagne di branding.

    Un punto in più per il servizio, già  allettante: in pratica le chiamate effettuate verso il territorio nazionale sono addebitate secondo le tariffe del proprio gestore telefonico, mentre quelle internazionali vengono reindirizzate verso un gateway locale e quindi tariffate come chiamate nazionali, consentendo risparmi fino al 90%.

    Quali prospettive si potranno aprire per il servizio? Ancora nulla di nuovo sotto il sole, ma come sottolineato dallo stesso CEO di Vopium, Tanveer Sharif,«ora potremo essere in prima linea rispetto a nuovi aggiornamenti del sistema operativo».
    Il VoIP, infatti, ha tutte le carte in regola per integrarsi con successo nel mondo della telefonia mobile, con sinergie proficue tra operatori.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Vopium entra nella Symbian Foundation: il rilancio del VoIP Mobile? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *