• Sicurezza antifrode con Zensed

    Sicurezza

    Nel corso della prima edizione romana di Blast 2017, dedicato alle startup e alle loro innovazioni su diversi settori di mercato – Virtual Reality, AI, Fintech, Foodtech, IoT & Industria 4.0 – non sono mancate le realtà che strizzano l’occhio alla sicurezza: Bytween con il suo nuovo protocollo per le comunicazioni sicure e Zensed con il suo prodotto antifrode.

    Ne abbiamo intervistato il fondatore Victor Fredung.

    Dove nasce l’idea?

    Fa parte del nostro background. Abbiamo sempre operato come professionisti nell’ambito degli “high risk gateways” e le frodi rappresentavano la preoccupazione principale. Dopo aver utilizzato tools di mercato di tipo antifrode senza alcun miglioramento abbiamo deciso di crearne uno da zero con le caratteristiche per noi ottimali.

    Di cosa si occupa Zensed? Che problemi affronta?

    Zensed si rivolge a chiunque soffra danni da azioni fraudolente. Viene fornita una soluzione che comprende le capacità di apprendimento automatico e di intelligenza artificiale per effettuare previsioni sui clienti che potrebbero intentare azioni fraudolente.

    Perché è migliore di altri? Quali le sue caratteristiche distintive?

    Abbiamo creato un algoritmo unico che consente un’integrazione rapida e semplice tramite la nostra API proprietaria; questo ci distingue dalle altre soluzioni che richiedono ulteriori funzionalità Java da installare. Siamo anche estremamente competitivi come pricing essendo più convenienti dei competitor.

    Come funzionano apprendimento automatico e AI per risultati migliori?

    Il nostro sistema di apprendimento automatico analizza tutti i dati ricevuti imparando dai comportamenti storici del cliente. La componente dell’intelligenza artificiale impara la sofisticazione della truffa e adatta il sistema alle specificità dell’azienda sotto esame.

    Quali sono le aree di attuazione? Esempi di applicazione?

    Mercati ad alto rischio potrebbe essere sia i casinò online sia i siti web di incontri, che rappresentano realtà solitamente molto bersagliate da clienti fraudolenti. Utilizzando Zensed queste imprese possono ridurre le loro frodi e ottenere prezzi più bassi dalla propria banca.

    Qual è il vostro modello di business?

    Il nostro metro di valutazione è la singola richiesta di transazione sul quale il sistema effetta la predizione. Il prezzo è determinato sui volumi mensili del cliente.

    Siete stati contattati per collaborare con partner di sviluppo e reseller?

    Sì: l’interesse per la nostra soluzione è stata manifestata da entrambe i tipi di aziende.

     

     

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Sicurezza antifrode con Zensed inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *