• Educckate: questionario per industrie creative

    educckateQuali sono le competenze e capacità  necessarie per avere successo nelle industrie culturali e creative e come trasmetterle ai giovani?

    E’ la domanda alla basa del progetto Educckate , nato per rafforzare la collaborazione tra università  e imprese che operano in questi settori.

    => Scopri anche il Progetto “Un designer per le imprese”

    Il progetto Educckate, nato da un consorzio di undici partner a cui fa capo lo University College di Londra, intende partire del know-how degli imprenditori da trasmettere in modo efficace al mondo accademico.

    A tale scopo, il Consorzio ha creato un questionario che intende coinvolgere imprenditori e mentori del settore, affinché condividano la loro esperienza di successo. Il materiale così raccolto servirà  ad identificare le competenze e le capacità  necessarie per affermarsi in questi settori.

    Il progetto prevede la creazione finale di un training package che sarà  messo a disposizione non solo degli studenti che intendono prepararsi al meglio in previsione di una futura attività , ma anche dei mentori coinvolti nel progetto.

    => Leggi come l’Università  di Firenze sia al primo posto in Italia tra gli spin-off

    Può partecipare al progetto qualsiasi imprenditore e/o un mentore nel settore, attraverso la compilazione di un questionario a scelta multipla composto da 18 domande, entro e non oltre il 31 Maggio 2013.

    Ovviamente, il numero di adesioni influenzerà  direttamente la qualità  del pacchetto finale, quindi il Consorzio chiede agli imprenditori/mentori la massima partecipazione e coinvolgimento.

    E’ possibile aderire al progetto anche in qualità  di Organizzazione Partner associata, contattando il Consorzio materiahub.

    Se vuoi aggiornamenti su Educckate: questionario per industrie creative inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *