• Twitter Click to Call per il Mobile Advertising

    twitter

    Twitter starebbe sperimentando nuove forme di Mobile Advertising per stimolare gli investimenti delle aziende nella piattaforma, offrendo nuove opportunità di business. Con il pulsante “Click to Call” inserito nei Tweet sponsorizzati gli utenti potranno farsi contattare dagli inserzionisti per ricevere informazioni su servizi o beni pubblicizzati. Twitter vuole così offrire alle aziende un modo ulteriore per sfruttare l’enorme ritorno di audience garantito dai social network, oggi baricentro della vita sociale sul web.

    => Mobile Marketing: consigli per aziende Retail

    “Click to Call” offrirebbe alle aziende la possibilità di avvicinare gli utenti migliorando contestualmente la comunicazione. Un aspetto oggi fondamentale e che piace agli utenti. Infatti, secondo una ricerca Google su un campione di 1.500 persone, il 48% afferma che comunicare direttamente con un’azienda influenza il loro giudizio su un prodotto o servizio.

    => Mobile Marketing: le strategie vincenti

    Per gli utenti vorrebbe dire un rapporto più stretto con chi fornisce una servizio o vende un bene. Si pensi per esempio agli operatori di telefonia mobile. Tramite un Tweet pubblicitario che reclamizza una particolare offerta, l’utente del social nework potrà sfruttare il pulsante “Click to Call” per farsi contattare immediatamente da un operatore per chiedere informazione e magari per aderire immediatamente all’offerta.

    Twitter non ha voluto rivelare le aziende che stanno testando il servizio, ma “Click to Call” dovrebbe debuttare pubblicamente per tutti tra qualche mese.  Sebbene l’idea sia interessante, non si tratta di una novità assoluta in quanto già sperimentata su Google Maps e Yelp.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Twitter Click to Call per il Mobile Advertising inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *