• Asana, organizzazione impegni in mobilità 

    asanaSpesso, quando si ragiona sulle cose da fare, si immaginano modelli organizzativi che però poi diventa difficile mettere in pratica, perché quasi sempre la velocità  dei nuovi impegni supera quella legata ai meccanismi di gestione.
    Occorrono dunque strumenti veloci, e magari da poter portare sempre con sé. Asana può rappresentare una buona soluzione da questo punto di vista.

    Si tratta di una piattaforma per gestire impegni, obiettivi e scadenze, sviluppati su righe e ordinati all´interno di aree di lavoro (Workspace) e progetti (Project), con inoltre la possibilità  di aggiungere dei collaboratori.

    Una delle particolarità , come accennato, è l´assoluta velocità  nella gestione complessiva del servizio. Sotto all´area di lavoro troviamo infatti una vasta gamma di scorciatoie da tastiera, per poter quindi svolgere le varie operazioni senza mai dover usare il mouse.

    Ogni progetto può avere una descrizione, un assegnatario, una scadenza, un assegnatario e uno status che indica se su quel lavoro ci si sta lavorando, ci si sta per lavorare o ci si lavorerà  a seguire.

    Da tenere presente che Asana è anche un´applicazione per dispositivi mobili, superando quindi anche il limite legato al fatto che gli strumenti organizzativi dovrebbero stare davvero sempre a disposizione.

    Se vuoi aggiornamenti su Asana, organizzazione impegni in mobilità  inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *