• Ridurre il peso delle immagini per il Web

    screenshot_38.jpg

    Se stiamo adoperando Microsoft Publisher per creare pagine web, sapremo quanto è importante che le immagini inserite in queste pagine, non siano molto pesanti da caricare.

    A prescindere dalle dimensioni in termini di larghezza e altezza di un’immagine, possono essere rilevante anche i bit della stessa. Adobe Photoshop consente il salvataggio delle immagini per il Web, evidenziando la palette dei colori, in modo da poter scegliere se sia o meno indispensabile conservare per esempio i 256 bit di un’immagine.

    Ma se l’immagine da utilizzare è online, per importarla in un editor è necessario scaricarla e successivamente aprirla con l’editor preferito.

    Questa perdita di tempo può essere evitata installando un’estensione di Firefox (funzionante anche su Flock), che consente di effettuare in automatico la riduzione del peso delle immagini e scaricare il prodotto già modificato.

    L’add-on si chiama smush.it! ed è semplice nell’uso e gradevole nell’interfaccia. Un’icona si posiziona in basso a destra del browser; navigando si sceglie il sito da cui trarre le immagini (anche più di una contemporaneamente) o si copia l’URL dell’immagine.

    Quindi si lancia smush.it! dall’icona e si aprirà una nuova scheda del browser che ricapitola le immagini in un elenco, dal quale si evince il peso originale, quello ridotto con l’add-on e la percentuale di spazio salvato.

    Se siamo soddisfatti del risultato, clicchiamo sul pulsante “Download smushed images” per scaricare un file ZIP con tutte le immagini ridimensionate e pronte all’uso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Ridurre il peso delle immagini per il Web inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *