• I pericoli in casa o in ufficio – Proteggersi con tre suite antivirus

    Dicembre è da sempre il mese dell’anno in cui le principali case produttrici di antivirus e software per la sicurezza presentano le nuove versioni dei propri prodotti per l’anno successivo. Premettendo che suite di questa tipologia (che comprendono antivirus, antispyware, firewall e strumenti per il controllo della posta elettronica e della navigazione su Internet) sono il metodo più completo per essere protetti a 360°, vi presento oggi tre prodotti di altrettante aziende.

    È d’obbligo ricordare che la prudenza, nel vostro lavoro e nelle navigazioni a casa durante il tempo libero, non è mai troppa. L’antivirus offre un grandissimo aiuto per una protezione adeguata, ma dobbiamo essere noi ad assicurarci il minor numero di rischi per la sicurezza, evitando di visitare siti che riteniamo poco affidabili e mettendo in atto tutte le regole per non trovarsi impreparati successivamente.

    Il nuovo prodotto di Panda Software, come ogni anno, si orienta verso tre tipi di soluzione. Ad un costo minore (? 39,90) è possibile acquistare l’Antivirus Pro 2009, che nonostante si identifichi come un antivirus, contiene al suo interno, oltre ad un motore di scansione per la protezione di virus e malware in generale, anche un modulo di protezione firewall e il controllo della navigazione per quanto riguarda i pericoli del phishing.

    Panda Internet Security 2009 (? 69,90) include, oltre alle caratteristiche già viste nell’Antivirus Pro, anche i moduli tipici per il controllo della connessione ad Internet (filtro antispam per la posta, un sistema di backup online, il parental control che permette ai genitori di limitare l’accesso alla rete o la navigazione ai bambini, un sistema di sicurezza per gli acquisti su Internet).

    La terza soluzione, Panda Global Protection 2009, contiene in più la possibilità di sfruttare un archivio di 2 GB per il backup dei propri documenti e Tune-Up, il modulo che permette di monitorare e migliorare le prestazioni del sistema operativo.

    Kaspersky propone invece la nuova versione di Internet Security 2009, con tante nuove caratteristiche che faranno piacere a chi sceglierà questa suite per proteggere il PC. È inclusa la verifica dei messaggi di posta elettronica, il controllo delle comunicazioni effettuate attraverso software di instant messaging, il firewall, un sistema di parental control.

    Kaspersky utilizza una tecnologia di tipo HIPS, che consente di tenere sotto controllo le minacce in tempo reale confrontandole con una lista bianca di servizi sicuri conservata nei laboratori e costantemente aggiornata. La suite costa ? 49,99 per un PC; la licenza per tre computer costa ? 69,90.

    Norton presenta la sua Internet Security Suite con tantissime novità rispetto alle versioni precedenti. L’interfaccia grafica è stata completamente rinnovata e contiene alcune nuove utili funzionalità, come quella di controllo dello stato della CPU.

    Tra le maggiori novità troviamo inoltre il modulo Insight, che effettua più scansioni controllando i software che ritiene sicuri e successivamente analizzando eventuali modifiche effettuate all’interno del sistema. Inoltre è presente la Browser Protection, la funzionalità che permette all’utente di memorizzare le proprie password all’interno di un archivio cifrato, dal quale possono essere estratte solo con un unica password generale. La suite di Norton è disponibile in abbonamento per un anno o in formula scontata per 24 mesi di utilizzo.

    Se vuoi aggiornamenti su I pericoli in casa o in ufficio – Proteggersi con tre suite antivirus inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *