• Symantec si dedica alla protezione smartphone

    skulls-symbian.jpg

    Non molto tempo fa, in questo stesso blog, avevamo analizzato la questione dell’utilità degli antivirus per cellulari.

    Avevamo messo, in quella sede, l’accento sulla scarsa diffusione di virus per cellulari e di protezione specificatamente dedicate.

    Ebbene, ecco che la tendenza pare si stia invertendo, Symantec (casa leader nella protezione dei PC) ha recentemente annunciato il lancio del suo nuovo prodotto: Norton Smartphone Security che si propone di divenire un nuovo baluardo della protezione mobile

    Il software è (ovviamente) a pagamento, è possibile trovarlo a 29.99$ sul sito ufficiale della casa produttrice ed è esplicitamente programmato per tutti i dispositivi che montano OS Symbian o Windows Mobile.

    Si tratta, a tutti gli effetti, di una suite di programmi che si comporta esattamente come la sua controparte “desktop”, quindi svolge funzioni di protezione a 360°: antivirus, antispam, firewall. Lavora in background integrandosi con gli applicativi dei dispositivi e sembra che non sia particolarmente invasivo.

    In rete, inutile dirlo, ma interessante sottolinearlo, si sprecano già i commenti e le critiche su questo nuovo prodotto. C’è chi riflette sulla sua inutilità, chi azzarda recensioni positive e chi sottolinea che se il software in termini di risorse dovesse “consumare” esattamente come la sua controparte desktop, per i nostri dispositivi i problemi sarebbero non pochi.

    Io personalmente mantengo la linea interpretativa del vecchio post. Non mi sento di consigliare l’acquisti di un software che a tutti gli effetti se non si fa un particolare uso dei dispositivi mobili risulterebbe inutile. Le minacce per cellulari non sono nulla di particolarmente invasivo e/o pericoloso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Symantec si dedica alla protezione smartphone inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *