• I dizionari di OpenOffice

    dizionari.jpg

    Il progetto linguistico di OpenOffice.org offre utili strumenti per la lingua italiana, che possono essere utilizzati con il word processor Writer:

    • Dizionario per la correzione ortografica (Spellcheck): già presente nelle versioni superiori a 1.1; per chi ha una versione vecchia di OpenOffice è possibile scaricarlo dal sito sourceforge.net
    • Dizionario per la sillabazione automatica (Hyphenation): questo dizionario è installabile solo in versione manuale per il momento. Scaricate il file e scompattatelo nella cartella /share/dict/ooo. All’interno della cartella trovate il file dictionary.lst, apritelo con un qualsiasi editor testuale e inserite questa stringa: HYPH it IT hyph_it. Salvate il file e chiudetelo.
      Ora aprite OpenOffice e cliccate su Strumenti/Opzioni/Impostazioni Lingua/Linguistica. Dalla sezione Moduli Linguistici disponibili cliccate su Modifica, selezionate la lingua italiana ed attivate la checkbox della funzione di sillabazione.

    • Dizionario dei sinonimi e dei contrari (Thesaurus): dopo aver effettuato il download del file (per versioni 2.x), copiate i file con estensione .idx e .dat nella cartella sharedictooo. Aggiungete la stringa THES it IT th_it_IT all’interno del file dictionary.lst.
      Da OpenOffice posizionatevi su Strumenti/Opzioni/Impostazioni lingua/linguistica/Moduli linguistici disponibili e spuntare la checkbox relativa a OpenOffice.org thesaurus. Ora il dizionario è utilizzabile: da Writer scrivete una parola, cliccateci e premete insieme i tasti Ctrl-F7 sulla tastiera.
    • Traduttore per le lingue straniere (Ooo Vocabulary): attualmente è compatibile solo con versioni 1.x di OpenOffice. È possibile scaricalo da http://prdownloads.sourceforge.net/ooodocs, dove troverete anche dizionari aggiuntivi.

    Se vuoi aggiornamenti su I dizionari di OpenOffice inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *