• f-Commerce: commercio elettronico sul social network Facebook

    facebook-love.pngDa poco è possibile promuovere e vendere prodotti e servizi sul Web grazie a Facebook. E già  si parla di f-Commerce, dove la “f” è ovviamente sinonimo di Facebook, il popolare social network creato da Mark Zuckerberg.

    Facebook è dunque diventato un canale di vendita online: un mercato di 700 milioni di clienti potenziali sparsi nel mondo.
    Non a caso, il 2011 è considerato dagli analisti come l’anno di esplosione dell’f-Commerce: secondo Forrester Research, ad esempio, questo mercato passerà  da 5 miliardi di dollari di fine 2011 a 30 miliardi nel 2015, con una crescita media annua del 56%.

    Ma qual è la chiave del successo dell’f-Commerce?:

    1. L’azione di Marketing viene svolto dal passaparola;
    2. Il consumatore può acquistare direttamente su Facebook;
    3. Il prodotto arriva direttamente al consumatore.

    Queste condizioni permettono inoltre di riprodurre sul Web un tipico comportamento di acquisto, noto come shopping in compagnia.

    Alcuni clienti sono infatti abituati ad acquistare prodotti o servizi consultando amici e parenti, grazie alle potenzialità  di interazione dei social network. Ciò permette di far crescere esponenzialmente la circolazione di informazioni (positive o negative) intorno a determinate famiglie di prodotti, facilitando i comportamenti di acquisto, oppure ostacolandoli in caso di “cattivo passaparola”.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su f-Commerce: commercio elettronico sul social network Facebook inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *