• Startup italiane di successo nel digital marketing

    Rich Clicks

    La creatività, le competenze e le idee italiane sanno conquistare anche l’estero. Rich Clicks, giovane agenzia italiana di Digital Marketing formata da consulenti che aiutano a raggiungere l’obiettivo che realmente conta, lo scorso 18 giugno ha conquistato i premi “Digital Strategy” ed “Effectiveness” ai RAR Digital Awards 2015, il prestigioso appuntamento inglese che dal 2007 individua le migliori agency nel campo dell’e-commerce, mobile, social, e-crm e user experience.

    => Digital Marketing: come sfruttare Internet e social

    Rich Clicks non è la prima volta che spicca a questo importante concorso. Nel 2014 fu già finalista nelle categorie di Search, Display ADV e Social Media dove quest’anno si è riconfermata tra le migliori agenzie ottenendo 2 premi nelle categorie chiave di Digital Strategy ed Effectiveness e ben 12 nomination complessive, posizionandosi sempre nella TOP 10. I premi RAR sono importanti riconoscimenti nel panorama dei digital award. La giuria che valuta i partecipanti è composta da 5200 clienti che hanno indicato oltre 6000 agenzie votandole sulla base della soddisfazione complessiva delle loro performance come fornitori. Rich Clicks è stata fondata da Simone Luciani, uno dei consulenti Digital Marketing più esperti d’Italia con più di 10 anni di esperienza nel Search Marketing. Ha lavorato 5 anni per eBay come SEM Consultant prima di avviare la propria carriera da freelance, per poi fondare Rich Clicks qualche anno dopo. Il punto di forza è nella loro filosofia di lavoro: ad ogni cliente viene affidato un consulente esperto che lo seguirà al meglio. In questo modo il cliente potrà contattare direttamente il professionista che si sta occupando del progetto senza passare per intermediari.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Startup italiane di successo nel digital marketing inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *