• e-Commerce in Italia: potenzialità  da sfruttare

    ecommerceOsservatorio eCommerce B2c Netcomm-School of Management del Politecnico di Milano presenta ormai da tempo uno spaccato dell’e-commerce italiano, dalle forti potenzialità  e con ottime prospettive di crescita.

    => Leggi le migliori strategie di e-commerce

    In Italia, il fatturato 2012 è stato di oltre 11 miliardi di euro.
    Tuttavia, solo il 34% degli Italiani che navigano online effettua acquisti online, contro percentuali decisamente più elevate nel resto d’Europa: 90% UK, 87% Germania, 79% Francia e 52% Spagna.

    Dunque, le maggiori potenzialità  di crescita si trovano proprio in Italia.

    Per quanto riguarda gli acquisti in mobilità , il 20% degli italiani effettua abitualmente acquisti online, contro il 61% della Gran Bretagna, il 38% della Germania, il 31% della Francia e il 27% della Spagna.
    Anche in questo caso le potenzialità  di crescita in Italia appaiono decisamente elevate.

    Quali sono le principali barriere all’e-commerce?
    In Italia prevale nettamente l’impossibilità  di poter toccare di persona la merce (40%), seguita dalla necessità  di utilizzare pagamenti elettronici (31%), il timore di non ricevere il prodotto (27%), possibili complicazioni nel recesso (26%), costi di spedizione elevati (18%) e procedure poco chiare per la restituzione della merce (23%).

    => Scopri come l’e-Commerce nel 2013 sta trainando la ripresa in Italia

    Quali le modalità  di pagamento preferitedagli italiani?
    Carta di credito prepagata o ricaricabile (48%), PayPal (43%), pagamento alla consegna (31%) e bonifico bancario (online) 16%.

    =>Scopri perché non decolla l’Agenda Digitale

    Le potenzialità  di crescita per l’e-commerce in Italia ci sono e la politica può fare molto per contribuire:

    • ripristinare l’Agenda Digitale Italiana, in piena crisi di identità ;
    • modernizzare le infrastrutture e promuovere la crescita culturale e digitale;
    • creare consapevolezza tra i soggetti penalizzati da digital divide (piccole imprese, cittadini, lavoratori);
    • politiche industriali a favore dell´e-Commerce, dell´e-Business e delle transazioni elettroniche anche mobili.

    Se vuoi aggiornamenti su e-Commerce in Italia: potenzialità  da sfruttare inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *