• Collegare le celle ad altri fogli in Excel

    20080327a.jpg

    Ci sono situazioni in cui si rende necessario analizzare la stessa elaborazione in modi differenti. Tale necessità si evidenzia, ad esempio, quando desideriamo trasformare i valori numerici di una elaborazione senza intaccare il contenuto della stessa, che anzi servirà da base per un numero indefinito di altre analisi.

    Microsoft ha già reso disponibile da anni una comoda modalità che ci permette semplicemente di collegare una cella ad un’altra residente in un’altra cartella o addirittura in un altro file.

    Vediamo come sfruttare questa semplice opportunità.

    Selezionare la cella nella quale si intende visualizzare il risultato del riferimento da collegare. Scrivere all’interno il carattere =, con il mouse, quindi, selezionare il foglio e successivamente la cella desiderata, a seguire premere Invio.

    La cella prescelta riporterà ora il valore della cella di riferimento e nella barra della formula verrà visualizzato l’indirizzo della cella cui è collegata.

    Se abbiamo collegato nel Foglio2 la cella A1 alla cella C1 del Foglio1 nella barra della formula leggeremo l’indirizzo cui la nostra cella fa riferimento:

    =Foglio1!C1

    Possiamo collegare celle anche ad altre residenti in un altro file; supponiamo di voler collegare la cella A1 del nostro foglio di calcolo alla cella A1 del Foglio2 del file Elaborazioni.xlsx; la barra della formula includerà, in questo caso, anche l’indirizzo del file:
    ='C:[Elaborazione.xlsx]Foglio2'!A1

    Volendo, infine, potremo applicare a questi collegamenti anche funzioni o calcoli matematici né più né meno di come faremmo con un normale riferimento all’interno dello stesso foglio.

    ='C:[Elaborazione.xlsx]Foglio2'!A1 * ((C1/B1)-10)

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Collegare le celle ad altri fogli in Excel inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Danilo dice:

      E’ possibile passare come nome del file di collegamento il valore di una cella(TESTO)?

    2. In teoria dovrebbe essere possibile; in pratica no, almeno dalle prove che ho fatto il procedimento non viene accettato.

    3. Mak60 dice:

      Stranamente, lavorando in rete, a volte il collegamento funziona e a volte no.
      Se i file sono in computer diversi il collegamento non viene riconosciuto.
      Ho allora messo sulla stessa cartella e lo stesso computer i vari file (giorni) e un file excel (mese) che dovrebbe richiamare i contenuti di alcune celle.
      però appare
      #VALORE!
      oppure nella cella appare il contenuto come se fosse testo
      =’computer33condivisicartella prova[giorno 12.xls]cartella prova’!$G$29

      ieri mi veniva visualizzato il contenuto; i collegamenti che ho fatto oggi, invece, no

    4. quale versione di Excel usi?

    5. Mak60 dice:

      L’anomalia (soprattutto perchè ora andava e ora no) era su excel 2002. (nota:Il collegamento lo facevo digitando = e poi spostandomi sull’origine , clik e invio sulla cella origine)
      Forse ho comunque risolto:
      Ora i file sono tutti sull’altro PC, apro entrambi i file ed il collegamento lo creo con Copia sull’origine e con incolla speciale-crea collegamento sulla destinazione.
      Non mi accetta elaborazioni o qualsiasi modifica della “formula” però, almeno per ora, funziona sempre.
      Una soluzione all’elaborazione potrebbe essere fare già le formule (esempio somme di testo di varie celle purchè dello stesso foglio) su una cella di appoggio del file di origine e copiare solo il contenuto già definitivo nella destinazione

    6. In teoria non ci dovrebbero essere problemi con le formule, basta stare attenti al corretto utilizzo delle parentesi.

    7. Mak60 dice:

      Non è un problema di formule, ma proprio del collegamento riconosciuto come tale oppure no.
      Se infatti si “entra” nella cella e si preme invio SENZA NESSUNA MODIFICA il collegamento si trasforma nella stringa di testo corrispondente:
      =’computer9cartellacondivisafile…….

    8. compare un segno verde nei pressi della cella?

    9. Giovanni dice:

      Per il problema di Mak60 (capitatomi giusto ieri) dovrebbe bastare verificare quale formattazzione viene acquisita dalle celle che contengono il collegamento, infatti tendono ad ereditare quelle delle celle alle quali sono collegate, quindi potresti inserire involontariamente in una formula una parametro con una formattazione (ad esempio testo) ritenuta non valida.

    10. Sonia dice:

      Ciao, facendo la ricerca su internet, ho trovato il tuo articlo adatto alla mia domanda. Spero vorrai aiutarmi.
      Ho diversi fogli excel collegati tra di loro, ma capita che se in un foglio aggiungo delle righe, nell’altro foglio collegato mi perde il collegamento delle formule, cambiando giustamente, il numero delle celle a cui faceva riferimento.
      C’è un modo per ovviare il problema? Spero di essere spiegata bene.
      Ti ringrazio in anticipo, ciao.

    11. Mak60 dice:

      Per risolvere il problema di Sonia:
      E’ normale che inserendo delle righe, gli eventuali collegamenti in altri fogli e/o cartelle si modifichino automaticamente e facciano “slittare” il collegamento più in giù.
      Questo succede sia con indirizzi assoluti che relativi.
      Se non lo si vuole, cioè se il collegamento deve rimanere all’identica cella anche se il contenuto viene spostato più in basso, si potrebbe fare così:

      Per inserire una (o alcune) righe evidenzio tutto da quel punto in giù, copio (modifica-copia oppure ctrl-c), mi sposto di una casella e quindi di una riga (o alcune righe) più in basso, incollo tutto e poi torno sopra e calcello il contenuto delle nuove righe ottenute. I riferimenti dell’altro foglio o dell’altra cartella rimangono alle stesse celle di prima .

    12. sonia dice:

      Innanzitutto grazie per la risposta, ma ahimè nonostante io e il mio collega abbiamo provato il tuo consiglio, il foglio collegato, perde sempre la formula.
      Spero che abbiamo capito bene ciò che hai suggerito di fare.
      Comunque abbiamo trovato un altro escamotage per ovviare a questo problema, almeno nel nostro caso.
      Inserisco tante righe vuote e poi le nascondo, dopo di che creo i collegamenti. Così ”frego” solo excel ma il problema resta comunque.
      Grazie ancora, ciao.

    13. alex dice:

      ciao a tutti, è possibile collegare oltre la cella anche la sua formattazione? mi spiego: …ho una cella nel foglio1 e coloro il valore di rosso. … se faccio su un altro foglio =foglio1!A1 mi copia il valore ma vorrei anche qui il contenuto in rosso.
      si puo’ fare?

    14. gianfilippo dice:

      secondo voi è possibile copiare una stessa cella di tutti i file excel di una cartella all’interno di un nuovo file di Excel???

      Grazie

    15. mak60 dice:

      Gianfilippo ha chiesto: “secondo voi è possibile copiare una stessa cella di tutti i file excel di una cartella all’interno di un nuovo file di Excel???”

      io lo faccio spesso, ma inserendo “manualmente” sul nuovo foglio excel la formula che copia il contenuto di celle di altri fogli

    16. francesco dice:

      Vorrei collegare celle in situazione particolare.
      La situazione è questa: foglio 1 celle A1 – A10 – A20 (…). vorrei collegarle al foglio 2 con “salto” costante: A1 foglio 2 = A1 del foglio 1, A2 foglio 2 = A10 foglio 1, A3 foglio 2 = A20 foglio 1 (…). Esiste una formula che preveda una costante utile ad evitare l’inserimento manuale? Es. A1 foglio 2 = A1 foglio 1, A2 foglio 2 = A1 foglio 2 + (C) valida per tutte le celle a seguire per la colonna A del foglio 2 ?

    17. Giulio Vito de Musso dice:

      @francesco: a breve verrà pubblicato un post che risolve il tuo problema con l’ausilio di VBA.

      Giulio

    18. Luigi Falco dice:

      Ciao, anche io sono interessato a creare una tabella di sintesi che mi riporti il valore della stessa cella di diversi fogli e cartelle di lavoro senza dover scrivere ogni volta la funzione. ad esempio vorrei si potesse specificare

      =Foglio1!E13

      e nella riga sottostante

      =Foglio2!E13

      e così via. in corrispondenza di ogni riga poi ci dovrebbe essere anche il nome del foglio… spero di essermi spiegato, vi ringrazio anticipatatamente.

      Luigi

    19. Tullio dice:

      Buongiorno ho um problema legato al collegamento.
      Ho creato 12 fogli uno per ogni mese dell’anno.
      Adesso devo riportare nel foglio di Febbraio la casella c9 del mese di Gennaio.
      Fatto ciò, ho utilizzato il copia e incolla per aggiornare tutti e 20 le posizioni.
      Se seleziono i fogli in basso, e copio attraverso “riempimento”-”tutto”, nei mesi successivi a febbraio, avrò ricopiato sempre la casella c9 del mese di gennaio, mentre a me serve che si copi sul c9 di marzo il c9 di febbraio, sul c9 di aprile la casella c9 di marzo e così via.
      Qual’e’ il comando esatto ?
      Ultima richiesta, è possibile lavorare su un foglio e in automatico aggiornare tutti gli altri ?

      Grazie davvero per la disponibilità.

    20. Agostino dice:

      Ciao ho un problema, vi spiego:

      Vorrei collegare tramite un pulsante, diverse celle con nomi diversi tramite un unico pulsante a dei fogli di lavoro corrispondenti ai vari nomi contenuti nelle celle, cioè:

      Cella A1 pulsante che mi collega al foglio con nome A1
      Cella A2 pulsante che mi collega al foglio con nome A2
      Cella A3
      ….

    21. Pac dice:

      Ciao avrei una cosa da fare e vorrei capire se è possibile. In excel 2007 ho un foglio con elenco di nomi che possiamo chiamare “clienti”. E’ possibile fare in modo che, cliccando su un nome di un cliente, mi si apra il corrispondente contatto della rubrica di Outlook? E se si, con che comando?
      Grazie in anticipo

    22. Clo dice:

      Salve, io ho questo problema.
      Spesso creo fogli excel che pescano dati da altri file excel esterni.

      Da due giorni mi succede questo:
      quando imposto la formula per pescare il dato e mi sposto sull’altro foglio da cui voglio prendere il dato, la formula non autocompila il percorso. col risultato che la cella finisce per puntare a sè stessa.

      Provo a spiegarmi con un esempio: diciamo che ci sono due fogli FOGLIO1 e FOGLIO2.
      Se io voglio linkare una cella, di FOGLIO2 a FOGLIO1, mi aspetto che nella barra della formula compaia qualcosa del genere:
      =’C:[FOGLIO1.xls]‘A1

      invece, appena mi sposto sul nuovo foglio,
      rimane solo
      =A1, quindi in pratica perde tutto il percorso e la cella finisce per puntare a sè stessa.

      Non riesco a trovare il modo per ripristinare il comportamento corretto. Qualche indizio?

    23. ale dice:

      Salve, avrei un problema:
      devo sincronizzare una tabella (sorgente dati) in un file excel 2003 con un’altra tabella in un altro file. In sostanza immetto i dati una sola volta in una sola tabella e vorrei che mi comparissero in automatico in altre tabelle in altri file. c’è un modo per non effettuare manualmente il collegamente fra ogni singola cella? grazie mille

    24. PIERLUIGI dice:

      Buongiorno, anche io ho lo stesso problema di Tullio,
      se qualcuno ha una soluzione….

    25. simone dice:

      Provo a spiegare il mio quesito:
      ho due file excel, uno e’ una market list ossia una lista di prodotti con relativi prezzi, l’altro file e’ un cost card ossia una lista di ricette contenenti i prodotti della market list. Ora siccome i prezzi dei prodotti variano continuamente io li aggiorno nella market list e dovrei ogni volta aggiornarli anche nel file costo ricette, e’ possibile linkare il prodotto della market list all’altro file facendo in modo che quando cambio il prezzo questo cambia automaticamente ovunque presente nelle ricette??? Spero sia comprensibile quello che ho scritto, grazie!!!

    26. ffffff dice:

      grazie, mi sei stato di aiuto!

    27. Nicola Trevisan dice:

      grazie mille pare funzioni

    28. Christian dice:

      A Simone, si può fare devi usare la funzione Cerca.vert() dopo aver opportunamete organizzato la Market list in righe.
      La funzione cerca.vert() chiede di cercare in corripondenza di certo valore nella riga (ovvero il nome prodotto) di una certa tabella (il prezziario) il valore di una precisa colonna(nel tuo caso il prezzo unitario).
      Aggiornando la market list automaticamente si aggiornerà tutta la cost card.
      La corrispondenza fra prodotto e ricerca deve essere esatta, per questo ti consiglio di usare un menu a tendina (DATI convalida dati _elenco) in modo da vincolare l’inserimento degli ingredienti solo a quelli presenti nella market list.

    29. Michele dice:

      Bn giorno,

      sono molto pratico nell’uso di excel ma per il problema che vi espongo non riesco proprio a trovare soluzione:
      Aprendo il file_A.xls collegato con formule ad un’altro file_B.xls in rete, tutte le celle con formula presentano #VALORE!.
      Per risolvere il problema devo necessariamente tenere aperto il file di origine, solo così vengono mostrati i “risultati”.
      Il problema è che ciò non accade con tutti i file, infatti ci sono alcuni che aprendoli presentano la solita maschera che richiede l’aggiornamento e visualizza in modo regolare tutti i dati, altri NO!
      Qualcuno sa spiegarmi perchè?
      Grazie.
      Michele

    30. Agrafoi dice:

      Salve!
      Vorrei risolvere questo problema: ho un documento Excel composto da due fogli; in una cella del primo foglio creo un lin al secondo foglio e tutto funziona, cioè clicco sulla cella del Foglio1 e mi si apre il Foglio2. Perfetto.
      Se però sposto il documento excel su un altro computer, il link non funziona più perché in pratica il collegamento fa riferimento alla posizione del documento su computer di partenza,
      Come posso creare un documento excel con dei link interni ad altri fogli dello stesso che sia poi trasportabile su altri computer?

      Grazie
      Agrafoi

    31. Enri dice:

      Ho provato, come sempre a copiare il valore di una cella da un file ad un altro, con la tecnica sopra esposta e che ho sempre adottato, direi quasi in modo banale.
      Esempio: voglio inserire il valore-risultato contabile di una cella di un file 2011, in una cella di un file 2012.
      Vado sulla cella 2012, CLICCO = poi vado CON IL MOUSE sulla cella del file 2011, il cui valore (in automatico,attraverso la formula del collegamento)voglio nella cella 2012, CLICCO INVIO E NON SUCCEDE NIENTE.
      Come mai? E’una azione che ho sempre fatto con EXCEL 2003 SENZA PROBLEMI
      Grazie
      Enri

    32. ennio dice:

      per riuscire a caricare in una cella un menu a tendina con il comando convalida dati non me lo fa esportare da un altro foglio ,eppure lo fatto ma non mi ricordo come , se qualcuno puo aiutarmi
      grazie

    33. Marco dice:

      Salve,
      a proposito di collegamenti tra celle di diversi fogli Excel, ho un chiarimento da chiedervi.
      Uso Excel 2010, nel File_A ho alcune celle collegate al File_B senza alcun problema. Se dal File_A vado su menu File, Informazioni, Modifica collegamenti a file, mi ritrovo il File_B in stato “SCONOSCIUTO”, i dati delle celle collegate sono comunque corretti ed aggiornati. Se clicco su “Aggiorna valori” lo stato mi passa su “OK”. Mi sapete dire cosa indica quello stato “sconosciuto”? Devo dubitare sul corretto aggiornamento delle celle collegate? Grazie in anticipo.

    34. marco dice:

      ciao a tutti, è possibile collegare oltre la cella anche la sua formattazione? mi spiego: …ho una cella nel foglio1 e coloro il valore di rosso. … se faccio su un altro foglio =foglio1!A1 mi copia il valore ma vorrei anche qui il contenuto in rosso.
      si puo’ fare?

    35. Gianfranco dice:

      Questo il mio problema, cerco soluzione :) :
      - Sul Foglio 1 ho una “planimetria” con delle celle legate a degli appartamenti;
      - Sul Foglio 2 ho la lista dei proprietari;

      Obiettivo: Clickare sulla cella del foglio 1 “Abitazione X” e avere le informazioni relative alla cella del foglio 2 “Proprietario X” corrispondente, ma visualizzati al click su una cella a se.

      Momentaneamente ho optato per la soluzione proposta su questo post, quindi per esempio mi riporto prima sulla cella “Abitazione” del foglio 1, qui ho ripreso i valori presenti sulla cella “Proprietario” del foglio 2. Considerando che non era questo il mio obiettivo, potrebbe anche andar bene, riportando su una cella a se (fissa e sempre visibile, a differenza del mio obiettivo iniziale), però vorrei almeno che quando clicko sulla cella “Abitazione X” , la “Risposta X” abbia un bordino o qualcosa di simile (un background color ad esempio). Questa esigenza “estetica” viene meno se la Risposta contenuta sulla “3a cella” di volta in volta cambia al click della cella “Abitazione”. Spero di essere stato chiaro e che la risposta possa servire a tanti, Grazie in anticipo. Gianfranco

    36. Elisabetta dice:

      scusatemi ho un problema…ho diversi file tra loro collegati in diverse cartelle. ora devo spostare questi file dal mio pc su una chiavetta. Come posso far in modo che i collegamenti ora assoluti diventino e rimangano relativi, così da non avere il problema di dover ricostruire tutto il percorso?

    37. ANTONIO dice:

      Salve. Ho questo problema. Provo a spiegarmi:
      ho uno specchio di un foglio da compilare ed inviare gli stessi dati a celle di un foglio diverso. Fin qui tutto ok. Infatti basta digitare =(…..) Il problema mi nasce quando devo ripetere questa manovra svariate volte a fogli diversi e modificarne il contenuto, poichè sono costretto a dare, ogni volta, i comandi opportuni alle celle chiamate in causa. Ci sarà un modo per predisporre sempre lo stesso comando ma in celle diverse senza, pero’, dover ripetere gli stessi ordini ogni volta???

    38. Vince dice:

      Salve a tutti,
      vorrei chiedervi se è possibile collegare celle di fogli differenti in serie, e non uno alla volta trascinando la cella dove è stato fatto il primo collegamento, dato che l’ordine di sequenza sarà identico sue entrambi i fogli collegati. Ho provato a trascinare in giù la prima cella collegata, ma il risultato è quello di replicare nuovamente il collegamneto con la prima cella e non con la seconda.. Premetto che i valori-risultati delle celle del 1° foglio (quello da cui dovrei prendere i dati) sono frutto di una formula (che è stata applicata a tutta la sequenza non facendo altro che trascinare in basso la cella contenente la formula).
      Quindi essendo il frutto di una formula non posso fare un banale copia e incolla sul secondo foglio perchè altrimenti riporterei un valore pari a 0 dato che la gli elementi della formula non verrebbero riconosciuti..
      Spero di essermi spiegato decentemente..
      Grazie in anticipo

    39. nino dice:

      Salve,
      ho un file con +fogli attivi,posso da una cella collegarmi ad uno di questi fogli e vederlo ?

    40. leonardo dice:

      Buongiorno,
      sapete dirmi se e come si fa a creare un collegamento ipertestuale tra due fogli su google documents?
      grazie
      Leonardo

    41. Fausto dice:

      in merito a questa possibilità:
      Se abbiamo collegato nel Foglio2 la cella A1 alla cella C1 del Foglio1 nella barra della formula leggeremo l’indirizzo cui la nostra cella fa riferimento:
      =Foglio1!C1
      è possibile, duplicando il foglio, fare in modo che la fonte del =Foglio1!C1 sia progressiva? Es. Foglio1!C1, Foglio2!C2, Foglio3!C3, ecc.?
      Aspetto risposte

    42. VINCENZO dice:

      BUONASERA, QUALCUNO MI PUO AIUTARE A SOMMARE LE CELLE g+h =SE(G4=1;”6″;SE(G4=2;”12″;SE(G4=3;”18″;SE(H4=1;”4″))))

    43. paul dice:

      domandona:
      un file con 200 fogli di lavoro
      devo inserire un numero che deve diventare progressivo su ogni foglio di lavoro ( es. DM112-001 / DM112-002….)
      c’è un modo per farlo in automatico ogni volta che genero un foglio di lavoro nello stesso file?
      grazie mille delle info

    Commenta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *