• OpenOffice annuncia: effetti 3D per Impress

    impress3d.jpg

    Una presentazione di successo deve catturare l’attenzione del pubblico, non solo dal punto di vista dei contenuti ma anche sotto l’aspetto grafico; basandosi su questi concetti, OpenOffice.org ha implementato una nuova funzionalità per stupire i destinatari della presentazione con effetti tridimensionali.

    Impress, infatti, permetterà una visualizzazione più gradevole e accattivante con svariati effetti transitivi 3D, sviluppati grazie alla tecnologia OpenGL, un’organizzazione di sviluppo software particolarmente attiva nell’area della grafica 2D e 3D.

    Queste speciali transizioni sono state sviluppate da Shane M. Mathews all’interno del Google Summer of Code 2007, sotto la guida di Thorsten Behrens della Sun Microsystems e Redek Doulik per Novell.

    Attualmente la funzionalità non è ancora disponibile per il download, ma c’è una versione sperimentale in binario per Linux, che si può trovare tramite client BitTorrent.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su OpenOffice annuncia: effetti 3D per Impress inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *