• Industria 4.0, manutenzione via Hololens

    IVECO abbraccia la Mixed Reality e Hololens

    IVECO BUS abbraccia la Mixed Reality di Microsoft per creare una piattaforma di manutenzione che permetta al persona di effettuare i controlli ai veicoli da remoto. In questo modo, i tecnici potranno intervenire in tempo reale per assistere i clienti.

    IVECO sperimenterà l’utilizzo del visore Hololens di Microsoft per ottimizzare le operazioni di manutenzione in Germania, Austria, Italia e Svizzera e per la formazione presso le proprie sedi.

    Grazie alle interazioni olografiche in tempo reale, è possibile svolgere operazioni con le mani libere e dialogare con esperti in modo efficace, ottenendo diagnosi veloci e accurate. Grazie alla Mixed Reality e Hololens, l’utente riesce infatti a posizionare gli ologrammi nel mondo reale e spostarli secondo le proprie esigenze, in linea con i vincoli dello spazio fisico circostante.

    In pratica, gli addetti alla manutenzione possono interagire con gli esperti IVECO mentre lavorano sul veicolo, così da intervenire in modo tempestivo e beneficiare di informazioni di supporto in pochi istanti. L’esperto sarà magari localizzato in un’officina, da dove può ad esempio consultare schede tecniche da condividere con il manutentore, il quale potrà visualizzarle direttamente attraverso il visore.

    Anche il processo di formazione diventa più semplice: un utente che indossa il visore può collegarsi da remoto con un intero team e offrire lezioni live senza bisogno di viaggiare. Un chiaro vantaggio in termini di risparmio di tempo, velocità ed efficienza.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Industria 4.0, manutenzione via Hololens inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *