• PDFescape: editor di PDF online

    pdf.jpg

    Capita di dover leggere o modificare file PDF su computer sui quali non possiamo installare visualizzatori o editor di file PDF. In questo caso l’editor online PDFescape è lo strumento più adatto perché permette in maniera molto semplice e veloce di aprire i propri PDF presenti su disco o accessibili tramite un indirizzo Internet, di salvarli sul server e di applicare semplici modifiche.

    PDFescape è uno strumento online che permette di aprire e modificare i file PDF presenti sul proprio PC. Una delle peculiarità più interessanti è che PDFescape non utilizza plugin di terze parti (Flash, Silverlight, etc) ma solo la tecnologia Javascript che è ormai inclusa in tutti i browser in circolazione.

    Iniziamo a utilizzare PDFescape cliccando “Start now”. Potremo decidere se utilizzare il programma con un utente non registrato oppure creare gratuitamente un nostro account da utilizzare sul sito. Il vantaggio più importante della registrazione al sito è la possibilità di salvare sul server di PDFescape i PDF sui quali abbiamo lavorato o stiamo lavorando in modo che siano sempre accessibili da ogni parte del pianeta.

    Se abbiamo un account Google possiamo utilizzarlo equivalentemente all’account creato sul sito di PDFescape.

    Se vogliamo aprire un PDF possiamo scegliere tra tre possibilità:

    • Upload di un PDF residente sul PD;
    • Caricamento di un PDF fornendo il link Internet;
    • Caricamento dai documenti salvati sul sito (solo per utenti registrati).

    Gli unici vincoli sono la dimensione, che non deve eccedere i 5MB, e il numero di pagine, che non deve superare le 50 pagine.

    Gli strumenti dell’editor/lettore sono basici ma utilissimi. Potremo infatti inserire (cliccando “insert”) nel nostro PDF aree di testo, linee, frecce, note, campi per questionari (checkbox, listbox, etc), link, cerchi e altro.

    Essenziali e indispensabili anche gli strumenti (accessibili da “pages”) per la modifica della struttura del file in quanto ci viene data la possibilità di spostare, ruotare o eliminare le pagine. Inoltre PDFescape riconosce i segnalibri presenti nel file (visionabili a sinistra cliccando “view bookmarks”).

    Infine viene data la possibilità di stampare il file e, ovviamente, di scaricare la copia corrente sul proprio PC.

    PDFescape non nasce come concorrente dei più forniti e blasonati strumenti per la gestione dei PDF ma è piuttosto un editor per chi ha bisogno di rendere i propri PDF accessibili dovunque o per chi non ha bisogno di tante funzionalità.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su PDFescape: editor di PDF online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *