• Addio netbook per la produttività 

    netbookI netbook, fino a ieri apprezzati come strumenti mobili per la produttività , oggi sono quasi del tutto scomparsi a favore dei più moderni tablet pc. Secondo SIRMI- che ha analizzato l´andamento della Digital Technology in Italia- il mercato è crollato del 97,6%. E’ tutto il settore Computer a soffrire l’avanzata dei tablet, che invece incrementano a dismisura le proprie quote di mercato. =>Dispositivi e OS Mobile più diffusi in azienda

    Nel secondo trimestre 2013, si è ridotta la spesa (-11,9%) per i desktop e ancor più (-25,2%) per i notebook. Le tavolette digitali (+70% di fatturato e +93% di vendite) stanno praticamente tenendo a galla l’intero mercato. Da segnalare il segno positivo della nicchia workstation (+8,5% di unità  vendute rispetto all’anno scorso). Dallo studio emerge come siano pochi i vendor che si suddividono il mercato dei computer nel nostro Paese. I primi cinque sono Apple, Samsung, Acer, HP e Asus che detengono circa il 73% del mercato. Dell, Lenovo, Sony, Fujitsu e Toshiba si spartiscono invece il restante 20% del settore dei computer.

    Se vuoi aggiornamenti su Addio netbook per la produttività  inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *