• Software gestionale nelle Pmi: come scegliere?

    erp.jpg La scelta del sistema gestionale di una impresa, l’ERP o il CRM, è una questione di fondamentale importanza che determinerà , nel bene o nel male, l’evoluzione della produttività  della propria azienda. E’ un qualcosa, in definitiva, che non si può certo prendere alla leggera.

    Una scelta sbagliata si ripercuote infatti su diversi fattori, che vanno dallo stato d’animo dei nostri dipendenti e la conseguente relazione che essi hanno con gli strumenti che mettiamo loro a disposizione, alla dinamica generale del lavoro. Se non ci si sente comodi con gli strumenti disponibili si incominciano poi a cercare scorciatoie o vie secondarie e si moltiplicano esponenzialmente i fogli di calcolo, le informazioni duplicate e non attualizzate. Il risultato è quello di perdere tutto l’investimento effettuato, ritornando alla situazione antecedente all’inclusione del sistema di gestione nelle procedure di lavoro.

    E’ necessario pertanto, prima di pensare all’acquisto di un sistema di gestione, avere chiare alcune questioni in modo tale che lo strumento principale con cui lavoriamo ci tolga lavoro invece di crearci problemi. Ad esempio: Siamo alla ricerca di uno strumento su misura o standard? Se il sistema di gestione è creato su misura, dipenderemo infatti esclusivamente dall’azienda che ce lo crea. In questo caso è bene assicurarsi che l’azienda in questione sia di comprovata affidabilità  e abbia svolto con successo lavori del genere in altre imprese.

    Un’altra domanda importante da porsi è quella relativa all’utilità  delle “demo”. La risposta può sembrare banale, ma la verità  è che queste tipologie di software raramente vengono sperimentate previamente. Importante è poi valutare le varie alternative disponibili sul mercato, perché le aziende che vendono software di questo genere hanno l’abitudine di venderne i vantaggi e nasconderne i possibili difetti.

    Più in generale, la scelta di un CRM è complicata e soprattutto, oltre a richiedere un cospicuo investimento, una volta presa non permette di tornare indietro. Scegliere, bene o male, un programma di questo tipo può marcare il destino della nostra impresa negli anni a venire.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Software gestionale nelle Pmi: come scegliere? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Rachele dice:

      Io lavoro per la Enigen, un´azienda partner di Oracle, che offre soluzioni e consulenza su CRM.
      Noi trattiamo due tipi di soluzioni CRM:
      - On Premise CRM
      Caratteristiche:
      + strumenti potenti di management
      + completamente personalizzabile
      - bisogno dell´ufficio IT
      - difficoltà  di utilizzo

      - On Demand CRM
      Caratteristiche:
      + facile da usare e veloce da distribuire
      + gestito da utenti di business
      - funzionalità  limitate
      - CRM isolato

      La soluzione On Demand è sicuramente quella più indicata per le PMI in quanto soluzione SAAS (Software as a Service) che permette di eliminare i costi, come quelli Hardware e Software (installazione, manutenzione e upgrade), a fronte di numerosi vantaggi, quali tempi rapidi di configurazione e minori costi di gestione e ROI.
      I principali benefici che si otterranno sono: aumentare il Market Share, acquisire nuovi clienti, aumentare il valore dei clienti esistenti, migliorare la customer satisfaction.

    2. Valerio dice:

      Anche io sono assolutamente convinto sull’utilità  delle demo e sull’opportunità  di condurre la software selection in modo razionale, scegliendo soluzioni su misura per le aziende. Un software gestionale deve essere come un abito sartoriale: mille misure e un taglio.

    3. Studio PGD dice:

      Proponiamo INNOVA CRM – La soluzione che estende le funzionalità  del software gestionale

      Offrendo gli strumenti per gestire e coordinare le interazioni con la clientela, la tecnologia CRM aiuta le aziende ad ottimizzare il valore di ogni singola interazione ottenendo con minori costi unitari un livello maggiore di soddisfazione del cliente. Innova CRM trova la sua massima espressione nel collegamento con il software gestionale Passepartout. Innova CRM sfrutta al massimo la funzionalità  di replica dati di Mexal (disponibile grazie all´attivazione di Mexal DB) attingendo i dati di vendita relativi a Clienti, Fornitori e Articoli e mostrandoli direttamente in modalità  web. I dati gestionali possono essere integrati facilmente con ulteriori dati configurabili a piacere tramite la funzionalità  Dati Aggiuntivi, ed è anche possibile predisporre con grande semplicità  stampe tabellari totalmente personalizzabili. Il caricamento di dati all´interno del gestionale (preventivi, ordini clienti finalizzati alla fatturazione, ecc.) viene effettuato tramite moduli sviluppati in modalità  Passepartout Shaker che non necessitano di installazione su Mexal.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *